Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Capital

(2014 - 27')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Quali contraddizioni porta con sé una risorsa che nell’Europa del XXI secolo viene percepita come ovvia? L’acqua potabile sembra essere costan...

continue

  

filosofare

(2014 - 50')

Genre: Educational & Human Interest & Kids
Synopsis: “Filosofare” è un documentario frutto di un progetto che ha coinvolto circa 100 bambini delle scuole per l'infanzia di Rimini. Girato sulla fal...

continue

  

Tempo Pieno

(2015 - 52')

Genre: Educational
Synopsis: "Tempo Pieno" testimonia di un’ esperienza “stra-ordinaria” di scuola pubblica. Il documentario racconta di una pedagogia costantemente in ...

continue

  

Oro Blu conversazioni dal mare

(2015 - 39')

Genre: Docu-fiction & Nature & Environment
Synopsis: Tiziana Colluto, giornalista salentina, indaga sul caso delle prospezioni petrolifere nella sua terra d'origine. Il mare del Salento è conteso ...

continue

  

Daimon

(2016 - 90')

Genre: Biography & Kids & Personal Viewpoint
Synopsis: Daimon è un film sulla maternità che racconta di quattro donne e del rapporto con i loro figli. Si va dalla gravidanza di Lucy ai primi ...

continue

FILMS

L' ora d'acqua


Titolo inglese: A breath of water
Anno: 2018
Durata: 71'
Regista: Claudia Cipriani
Direttore della fotografia: Claudia Cipriani Mauro Deiana
Producer: Volpati Niccolo
Società di produzione: Ghiro Film

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Adventure & Travels & Human Interest & Kids
Tema: Amore & Relazioni - Infanzia & Adolescenza - Lavoro - Natura & Paesaggi
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-07-2018

Nome: Niccolo
Cognome: Volpati
E-mail: nicovolpati@fastwebnet.it

Sinossi:
Mauro è un sommozzatore che lavora a grandi profondità sotto le piattaforme petrolifere, in mezzo al mare, e deve vivere in una minuscola camera iperbarica per la maggior parte dell'anno. Nel tempo libero, gli piace insegnare al suo piccolo amico Milo come immergersi e gli trasmette la passione per il mare e le sue leggende. A un certo punto, mentre è a largo della Libia, Mauro si rende conto di essere stufo della vita sulle piattaforme e cerca di realizzare il suo sogno d'infanzia: recuperare le navi affondate.


Note:
Premio come Miglior documentario al Festival Visioni dal Mondo. Motivazioni: “Per la capacità di costruire con grande libertà un racconto che tiene insieme, con originalità di linguaggio, la felicità e la fatica del lavoro, i sogni e le favole, le relazioni familiari e l’eredità del gioco tra le generazioni”


Festival:
Festival Visioni dal Mondo (Miglior documentario)
Festival dei Popoli (Premio Aura d'Ostana - Miglior progetto)
London Italia Doc
Bellaria Film Festival