Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

Le due storie di Adamà

(2010 - 50')

Genre: Educational & Human Interest & Kids
Synopsis: Fino a otto anni fa, Adamà era un piccolo schiavo di una miniera d’oro del Burkina Faso, sfruttato dodici ore al giorno per un piatto di riso ...

continue

  

"Supravventu: un racconto siciliano"

(2010 - 45')

Genre: Biography & Nature & Environment & Personal Viewpoint
Synopsis: Una serie di incontri fatti nella Sicilia di oggi percorsa nella sua interezza da Palermo a Siracusa, da Messina alle spiagge del ragusano; non un dia...

continue

  

KLANGOMIN DEBO

(1991 - 50')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Cosa accade quando in un piccolo villaggio della foresta africana arriva una insegnante? Tratto da una storia vera il film racconta quanto la cultura...

continue

  

Maputo - A Low Budget Dream

(2014 - 68')

Genre: Docu-Reality & Ethnography
Synopsis: C'era una volta una bella città che nacque dal mare. Tira vento in città: è vento di cambiamento, un vento che c'è sempre...

continue

  

La ciencia del panico

(2011 - 80')

Genre: Docu-fiction & Science & Technology
Synopsis: ¿Sabías que muchos seropositivos viven bien y sanos durante muchos años sin tomar ningún medicamento? Hemos descubierto m...

continue

FILMS

L' Or du Congo


Titolo inglese: Congo's Gold
Anno: 2010
Durata: 56'
Regista: Nicola Pittarello
Distribuzione: VeniceFilm Production s.r.l.

Colore: Color
Formato: DVCAM
Ratio: 16:9
Lingua originale: kiswahili, francese
Sottotitolo: ita - eng
Genere: Ethnography & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Tema: Culture locali - Diritti umani - Globalizzazione - Multiculturalità & Integrazione - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Sito web: visita il sito

Nome: Alessandro
Cognome: Centenaro
Società: VeniceFilm Production
E-mail: centenaro@venicefilm.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Un viaggio drammatico ma allo stesso tempo illuminante fin dentro il cuore dell’Africa, nella zona nord-orientale della Repubblica Democratica del Congo,la regione meno sviluppata del paese. Il documentario è diviso in sei video-capitoli tematici che trattano diversi aspetti di questa realtà socio-economica, diametralmente opposta all’organizzazione delle società sviluppate che conosciamo, in cui la ricchezza di materie prime (oro, diamanti, coltan) non ha portato benessere bensì sfruttamento, abusi, illegalità. Una situazione favorita da un’amministrazione statale corrotta e connivente con le multinazionali, le cui politiche di sfruttamento economico inducono a pensare ad una sorta di “neo-colonialismo”, il cui peso sociale ricade totalmente su una popolazione oppressa, costretta alla fame e martoriata dal virus dell’hiv, una delle principali cause di morte in Congo.


Festival:
Finalista del prestigioso premio giornalistico-televisivo Ilaria Alpi 2011, all’interno della categoria DOC RAI TRE