Vai direttamente ai contenuti della pagina

PROFESSIONAL

Giuseppe Carrieri

invia un messaggio

Giuseppe Carrieri


Categories: Regista

Curriculum:
Classe 1985, assistente universitario e responsabile della casa di produzione Natia Docufilm, Giuseppe Carrieri ha diretto due corti: "La polvere" (2009), una fiaba di fiori e bambini-arcobaleno, ambientata nella periferia di Calcutta, e "Tra le forbici i petali" (2012), il viaggio di una piccola fata oltre la nebbia di uno sconosciuto castello, che poi si scoprirà essere un campo di concentramento. Tra i suoi documentari vi sono "L'alfabeto del fiume" (2012), la storia di una scuola itinerante, tra cadaveri e luci sacre, sopra il fiume Gange; "Des étoiles comptées sur les doigts" (2012), l' epica minore di alcuni villaggi tribali indiani e dei suoi abitanti, che per la prima volta si ritrovano illuminati da lampadine e fari artificiali, e non più dal chiarore mistico di antiche costellazioni. La sua ultima opera "In Utero Srebrenica" (2013) è il ritratto in bianco e nero dell'amore infinito di alcune madri musulmane della Bosnia dei nostri giorni, alla continua ricerca delle ossa dei propri figli e di una pace interiore, oltre le rovine e le macerie. Il film, vincitore di un premio all'ultimo Festival dei Diritti Umani di Ginevra, si è anche aggiudicato il premio Al Jazeera Public Liberties and Human Rights Awards, il Bellaria Film Festival e il Prix International du Documentaire et du Reportage Méditerranéen.


Credits:

Love songs for a genocide (47') (2017): Regista

Il Limite (26') (2017): Producer

In Utero Srebrenica (52') (2013): Producer - Regista - Autore