Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

Matti alla ricerca di un altro destino

(2005 - 52')

Genre: Arts & Culture
Synopsis: appena cominciata l'estate, un circo vaga alla deriva nel sertao. si esibisce sotto una tenda pezzata in più punti e di volta in volta noleggia...

continue

  

Costellazioni

(2015 - 46')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Tre storie quotidiane di artisti circensi che di giorno svolgono una vita regolare e la sera si trasformano indossando un abito di scena sotto le luci...

continue

  

L' equilibrio del cucchiaino

(2015 - 65')

Genre: Biography
Synopsis: Trent’anni in equilibrio su un filo: è la vita di Alberto “Bertino” Sforzi, tutta passata in un mondo eccentrico e meraviglioso, quello del cir...

continue

  

CIRCLE

(2016 - 70')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: Tutto ha inizio con una carovana e un tendone. E sotto il tendone uomini e animali, a condividere i loro precari e faticosi destini. Stiamo parlando ...

continue

  

I'M Festival

(2014 - 20')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: Marclin, Turclùa. Ibralùm è un bambino che lavora nel piccolo bar cli suo nonno e come ogrù anno aspetta cli rincorrere ...

continue

FILMS

piccolo spettacolo

altre informazioni
contatti

Un piccolo spettacolo


Titolo inglese: A little show
Anno: 2005
Durata: 65'
Regista: Pier Paolo Giarolo
Autore: Pier Paolo Giarolo & Alice Rohrwacher
Direttore della fotografia: Pier Paolo Giarolo & Alice Rohrwacher
Montatore: Pier Paolo Giarolo & Alice Rohrwacher
Producer: Pier Paolo Giarolo
Società di produzione: Officina Outroad

Colore: Color
Formato: DVCAM
Ratio: 16:9
Lingua originale: italian / german
Sottotitolo: english
Genere: Arts & Culture
Tema: Lavoro - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 10-07-2005

Nome: Pier Paolo
Cognome: Giarolo
Società: Outroad
E-mail: pierpaolo@outroad.it

Sinossi:
Quando si arriva al circo, quello che colpisce sono i colori, lo spettacolo che fa ridere, i tanti bambini biondi e i cavalli che salgono la strada per il paese. Molte persone scendono qui, salutano e sorridono, scrivono articoli romantici per i giornali e se ne vanno. Ma con il circo bisogna restare, bisogna scivolare dietro il sipario, bisogna restare finito lo spettacolo e smontare le gradinate con loro. E allora di notte, quando c'è il tempo per ascoltare e per raccontare, t'accorgi che sono loro ad appiccicare le stelle nel cielo. Restando si capisce, insomma, la fatica della bellezza; ci si rende conto che lo spettacolo, le lucine e i costumi sono la scorza di una scelta che prende la vita intera. Ti accorgi che nel loro sguardo c'è quella forza che ha per ritmo l'andare, l'attraversare paesaggi pieni di vite diverse, senza fermarsi. Perché sarebbe assurdo chiedere di restare a chi abita una casa con le ruote.


Festival:
Festival Internazionale del documentario di Roma 2005 - primo premio
Festival del documentario d'Abruzzo 2008 - menzione speciale
Rassegna Cinema Ambientalista a Formello 2005 - primo premio
Ecovisionfestival Palermo 2005
Levante Film Festival 2005
Ischia Film Festival 2005
Digital Barcelona Film Festival 2006
AFO 2006 International Film Festival
Eberswalde Film Festival Berlino 2006
Mediterranean Film Festival of Montpellier 2006