Vai direttamente ai contenuti della pagina

FILMS

ultimo volo

altre informazioni
contatti

L' ultimo volo


Titolo inglese: Balbo's last flight
Anno: 2010
Durata: 52'
Regista: Folco Quilici
Direttore della fotografia: Riccardo Grassetti
Montatore: Marilena Grassi
Società di produzione: Cinecittà Luce Spa
Distribuzione: Cinecittà Luce Spa

Colore: B&W
Formato: DIGITAL BETACAM
Ratio: 4:3
Lingua originale: italian
Sottotitolo: english
Genere: History
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto

Nome: Simona
Cognome: Agnoli
Società: Cinecittà Luce
E-mail: s.agnoli@cinecittaluce.it

Sinossi:
A Tobruk, il 28 giugno del 1940, l’aereo di Italo Balbo, Comandante del fronte libico allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, fu colpito dall’antiaerea italiana. Un “incidente” subito immaginato come frutto di una congiura. Da parte di chi? Mussolini, geloso della fama internazionale di Balbo? I tedeschi, che conoscevano il suo odio per il nazismo e l’amicizia per gli ebrei? Sono passati quasi settant’anni. Di quell’incidente s’è più volte discusso, analizzato, ipotizzato. Tutte le ricerche sulla vicenda Balbo e la sua posizione politica e militare nel 1940, si sono concentrate su un unico interrogativo, da chi e perché era stato abbattuto il suo aereo? Quell’orrenda fiammata, primo clamoroso caso di “fuoco amico”, ha fossilizzato l’attenzione di coloro che hanno cercato di capire. Tutti (storici e non storici) accecati da quel rogo. Come se la vicenda fosse finita lì e il problema fosse chi aveva sparato e chi aveva colpito.