Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

La vita non perde valore - Padre Berton e gli ex bambini soldato della Sierra Leone

(2012 - 53')

Genre: Educational & Ethnography & Human Interest
Synopsis: E' possibile trasformare la sofferenza, anche quando è vasta e profonda come quelli di ex bambini soldato? Se sì, come? Sierra Leone, di...

continue

  

Gipo lo zingaro di Barriera

(2017 - 85')

Genre: Arts & Culture & Biography & Docu-fiction
Synopsis: Luca Morino, musicista e cantante dei Mau Mau, trova una mattina uno scatolone davanti alla porta del suo negozio di articoli musicali. Dentro lo scat...

continue

  

Isola, là dove si parla la lingua di Bacco

(2011 - 108')

Genre: Arts & Culture & Ethnography & Personal Viewpoint
Synopsis: Sguardo etnopoetico sulle “Cantine Isola“, mitica enoteca situata dal 1896 in una zona popolare di Milano che negli ultimi anni è diventata il...

continue

  

Japigia gagi storie di rom

(2003 - 59')

Genre: Ethnography & Human Interest
Synopsis: il campo dei rom è abuso, fatto di baracche di legno, è circondato dagli alti ed enormi palazzi della periferia: il rione japigia. per m...

continue

  

Vento. L'Italia in bicicletta lungo il fiume Po

(2014 - 50')

Genre: Adventure & Travels & Educational & Nature & Environment
Synopsis: Vento è il diario di un viaggio lungo otto giorni, quelli necessari a cinque progettisti per attraversare l’Italia in bicicletta seguendo il c...

continue

FILMS

Il Futuro del mondo passa da qui. City Veins


Titolo inglese: City veins. The future flows through here
Anno: 2010
Durata: 63'
Regista: Andrea Deaglio
Direttore della fotografia: Andrea Parena & Francesca Frigo
Montatore: Enrico Giovannone
Musiche: Niccolo' Bosio
Producer: Niccolò Bruna
Società di produzione: Babydoc film

Colore: Color / B&W
Formato: BETACAM SP
Ratio: 16:9
Lingua originale: italian, romany
Sottotitolo: english
Genere: Human Interest & Nature & Environment & Personal Viewpoint
Tema: Ambiente - Emarginazione sociale - Multiculturalità & Integrazione - Natura & Paesaggi
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 11-11-2010
Sito web: visita il sito

Nome: Andrea
Cognome: Deaglio
Società: Mu produzioni audiovisive
E-mail: andreadeaglio@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Il viaggio attraverso le quattro stagioni di un anno lungo le rive di un fiume ai confini di una grande città. Un una terra desolata, fra emarginazione e illegalità. In un giorno d'autunno sopra un ponte alla periferia della mia città ho scattato una fotografia. Un paesaggio naturale attraversato da un grande fiume. A ogni nuovo scatto quello spazio svelava qualche particolare in più di se stesso dando la sensazione che qualcosa, proprio lì dentro, stesse respirando e pulsando, nascosto dal resto del mondo. Sentieri sterrati che diventano labirinti, città, mondi. Uomini che si muovono nella vegetazione fra terra e acqua. Dalle strette vie degli orti abusivi, dietro cancelli protetti da pesanti lucchetti, hanno fatto la loro comparsa Angelo, Gerardo e gli altri contadini, voci che reclamano la proprietà di quelle terre da molto tempo occupate e strappate al degrado. Come quello dove giocano Roky, Darius e Jasmina, fratelli abitanti in una città di fango e lamiera, che sopravvive grazie ai resti dell'altra città. Sulla riva opposta, con la camminata nervosa, Frida si districava fra radure e sterrati, che conducono al grande mercato dell'eroina della città. E infine, dove finiscono tutte le strade cittadine, è apparso Reno, davanti alla sua baracca in muratura, fra i fumi di una cucina e i colori di un inaspettato Van Gog


Note:
Rivers were once places elected to build new cities. Today they are the backdoor of urban centres, a land where new kinds of alienation and lawlessness thrive. And in this perspective the bridge becomes a privileged observation point from which we may gaze at a whole country, Italy: all the characters inhabiting these places are symbolizing its fears, contradictions and hopes for change.
City Veins is a symbolic mirror reflecting the current political landscape in Italy. The common challenge for the people on the river and the institutions promoting urban development consists in recognizing the vital energy flowing through these isolated lands and use it to build a better future.