Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

I Bambini sanno

(2015 - 140')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: “I bambini sanno”, è il nuovo film di Walter Veltroni, ex sindaco di Roma, un viaggio nell’infanzia raccontato attraverso gli occhi, i volti e ...

continue

  

Hollywood Italian Lifestyle

(2015 - 50')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality & Lifestyle
Synopsis: Hollywood Italian Lifestyle è il primo viaggio 3D girato a Hollywood alla ricerca di storie italiane inedite e curiosità ancora poco con...

continue

  

IL BALLO DEI GIGANTI DI NOLA

(2015 - 90')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Da secoli a Nola (Napoli) in giugno si celebra la Festa dei Gigli in onore di San Paolino. Ogni anno centinaia di Nolani emigrati nel mondo tornano, ...

continue

  

Scatola-(le)

(2015 - 6')

Genre: Biography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Una triade: Mio padre, mia madre e il fantasma di mio nonno paterno che reduce dalla Prima Guerra Mondiale lascia una scatola di legno come testimonia...

continue

  

Genitori

(2015 - 83')

Genre: Docu-Reality & Educational & Human Interest
Synopsis: Una famiglia con un figlio disabile è una famiglia disabile? Genitori è un film documentario che si prende la libertà di entrare,...

continue

FILMS

Giorno di riposo


Titolo inglese: Day of rest
Anno: 2014
Durata: 50'
Regista: Alessandro Bandinelli & Valentina Zaggia

Colore: Color
Formato: HDV
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: english
Genere: Human Interest
Tema: Lavoro - Migrazione - Multiculturalità & Integrazione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 05-05-2014

Nome: alessandro
Cognome: bandinelli
E-mail: bando@insiberia.net

Sinossi:
Giancarlo negli anni '80 era un uomo ricco, aveva una moglie, una figlia e tanti progetti. Poi perse tutto e dovette iniziare daccapo. Oggi vive con la sua seconda moglie rumena, suo figlio e la suocera vicino al mare, nella periferia proletaria di Roma, e sei giorni su sette lavora come cameriere in un ristorante del centro. Suo figlio acquisito, Cristian, è un trentenne disoccupato idealista e sensibile che trascorre le sue giornate in un eterno far niente. Annichilito da un mondo che sembra non dargli alcuna possibilità, finisce per dare la colpa a Giancarlo. Tra le glorie del passato e le fatiche del presente, la storia di questa famiglia sembra coincidere con l'epopea di un paese, l'Italia, e la sua stentata ricerca di un futuro. Ma Giancarlo ha la sua filosofia che lo tiene a galla: mai perdere la voglia di andare avanti, di guardare al futuro, di sognare.


Note:
Il film è stato finalista del premio solinas per il documentario 2008