Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Memoriae Causa

(2007 - 52')

Genre: Arts & Culture
Synopsis: Il film è un confluire stratificato di immagini, disegni, fotografie, memorie, testimonianze, voci, suoni: un “teatro della memoria” costruito...

continue

  

Hortus Conclusus

(2007 - 30')

Genre: Arts & Culture
Synopsis: Un film sui suggestivi spazi della biblioteca Querini Stampalia a Venezia, sistemati da Carlo Scarpa negli anni '50 in accordo con il più profo...

continue

  

Paolo Resmini architetto e designer

(2015 - 40')

Genre: Arts & Culture
Synopsis: Il film ripercorre la storia di un architetto e designer attraverso il contributo di interviste a esperti, a committenti, a collaboratori, completate ...

continue

  

RI-SCOSSA

(2018 - 73')

Genre: Arts & Culture & Docu-fiction & History
Synopsis: "Ri-scossa", è un docu-film sulla storia di Gibellina, paese rurale della Sicilia occidentale situato nella Valle del Belìce, ...

continue

  

The Gift

(2014 - 10' x 5)

Genre: Docu-Reality
Synopsis: The Gift è un format televisivo con all'attivo una produzione di 12 approfondimenti monografici della durata di 7-10 minuti ciascuno. ...

continue

FILMS

Villaggio Eni. Un piacevole soggiorno nel futuro


Titolo inglese: Villaggio Eni. A pleasant sojourn in the future
Anno: 2013
Durata: 74'
Regista: Davide Maffei
Autore: Davide Maffei
Direttore della fotografia: Davide Maffei
Montatore: Davide Maffei & Alessandro Barbieri & Marco Masel
Musiche: Alessandro Barbieri
Producer: Maria Serena Mignani
Distribuzione: Imago Orbis

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese, italiano
Genere: Arts & Culture & Docu-Reality & History
Tema: Ambiente - Architettura - Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 22-10-2013
Sito web: visita il sito

Nome: Serena
Cognome: Mignani
Società: Imago Orbis
E-mail: serena@imagoorbis.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Il documentario ricostruisce un’avventura nata da due uomini straordinari, uniti nel realizzare un esperimento architettonico e sociale unico nel suo genere: il Villaggio Eni “Corte di Cadore”, un centro turistico concepito e progettato per le vacanze montane dei dipendenti del gruppo petrolifero e delle loro famiglie. A partire dagli anni 50 il Villaggio ha costituito un’ incredibile consuetudine per i dipendenti Eni e i loro figli, un' esperienza che è ha lasciato profondi ricordi e forgiato il gusto estetico e  l'immaginazione di tutta una generazione. Il film ci dischiude immagini inedite dell’Archivio Gellner e attraverso i suoi disegni, i plastici e filmini 16 mm ci racconta la straordinaria modernità di un architetto precursore dei suoi tempi e forse troppo 'asimmetrico' per essere compreso appieno. Una nuova generazione, attraverso l'indagine di un giovane regista, si interroga su quella esperienza mostrandoci infine cosa resta oggi di quel tentativo di concretizzare una precisa visione dell’impresa e della società, bruscamente interrotta dalla prematura scomparsa del suo committente. Un sogno del passato o un insegnamento per il futuro?


Festival:
ViaEmiliaDocFest, Modena.
DocInTour 2014, Emilia Romagna.
Trento Film Festival 2014.
Sestriere Film Festival 2014.
Cervino CineMountain 2014.