Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

E' stato morto un ragazzo

(2010 - 94')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Federico Aldrovandi ha da poco compiuto diciotto anni quando, all’alba del 25 settembre 2005, incontra una pattuglia della polizia nei pressi dell’ipp...

continue

  

Too much stress from my heart

(2015 - 60')

Genre: Educational & Human Interest & Kids
Synopsis: Due sono le sfaccettature del deserto del Sahara: la bellezza delle dune che raccontano un paesaggio e culture antiche e bellissime, ci trasmettono u...

continue

  

Sui sentieri di libertà

(2011 - 55')

Genre: Educational & History & Human Interest
Synopsis: Nell’autunno del 1943 la resistenza al nazi-fascismo è già una realtà sull’Appennino tosco-emiliano ed in Garfagnana: due dei pr...

continue

  

Lo Sbarco

(2012 - 65')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Dei cittadini italiani residenti a Barcellona seguono con allarme le notizie provenienti dall’Italia: razzismo, corruzione, potere mafioso.. Il tess...

continue

  

Uomini Proibiti

(2015 - 72')

Genre: Human Interest
Synopsis: L’amore è un dono, divino e profondamente umano. Ma non sempre è una benedizione. Non lo è, in particolar modo, per un prete, i c...

continue

FILMS

Çapulcu, Voices from Gezi


Titolo inglese: Çapulcu, Voci da Gezi
Anno: 2014
Durata: 60'
Regista: Carlo Prevosti & Claudio Casazza & Benedetta Argentieri & Duccio Servi & Stefano Zoja & Claudio Casazza
Autore: Carlo Prevosti & Claudio Casazza & Benedetta Argentieri & Stefano Zoja & Duccio Servi & Claudio Casazza
Montatore: Carlo Prevosti
Società di produzione: Film Chapuling & Cinema Insolito

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: inglese, turco
Sottotitolo: italiano
Genere: Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment
Tema: Ambiente - Diritti umani - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 16-03-2014
Sito web: visita il sito

Nome: Carlo
Cognome: Prevosti
E-mail: carlo.prevosti@insolitocinema.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Il film è un'istantanea su quanto abbiamo visto e su quanto ci è; stato raccontato. Le voci: studenti, avvocati, architetti, giornalisti, attivisti; giovani e meno giovani; ricchi e poveri; incazzosi e gioiosi; coraggiosi e spaventati. Le immagini: l'occupazione pacifica di Gezi Park, la gioia nell'opporsi a una scelta assurda; la violenza della repressione, lo sbigottimento nell'essere “violentati”; l'invenzione della protesta silenziosa, la moltitudine di piazza Taksim. Le ragioni: la gentrifcazione di Istanbul, un'islamizzazione che vieta il consumo di alcolici la sera, la limitazione alle libertà individuali, un potere sempre più sordo, la censura che ha provato a nascondere la protesta. La pluralità dei manifestanti, diversissimi tra loro, uniti in un'inaspettata alleanza contro gli abusi del potere.


Note:
Istanbul, Turchia, Europa, Mondo. Il film vuole raccontare quanto sta succedendo a Istanbul attraverso le voci di chi è sceso in piazza, di chi si è ribellato, di chi si è sentito in mezzo a una potenziale rivoluzione, di chi ha costruito le barricate, di chi è stato colpito dai lacrimogeni, di chi è stato picchiato dalla polizia, di chi ha avuto paura a manifestare, di chi ha documentato la protesta e le violenze subite, di chi ha protestato attraverso i social media, di chi non è sceso in piazza, di chi non si è accorto o non ha voluto accorgersi.
Le voci dei protagonisti si alterneranno e si sovrapporranno alle immagini filmate. Il risultato sarà un caleidoscopio di storie personali e collettive che ben rappresenta cosa sta succedendo.


Festival:
Thessaloniki Doc Festival - Salonicco
Sguardi Altrove - Milano
Festival Cinema Europeo - Lecce
Nador Film Festival - Marocco
Docucity - Milano
Cinemambiente - Torino
Siciliambiente - San Vito Lo Capo