Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

L'ISOLA IN ME. IN VIAGGIO CON VINCENZO CONSOLO

(2008 - 75')

Genre: Biography & History
Synopsis: Un viaggio nella Sicilia di Vincenzo Consolo. Un ritratto dell’isola attraverso gli occhi dello scrittore, un ritratto dell’uomo e dell’artista attra...

continue

  

L' Uomo D'Argento

(2012 - 20')

Genre: Arts & Culture & Biography & Personal Viewpoint
Synopsis: Alberto è un padre di famiglia che per mantenere la baracca fa la statua in centro, o è un attore di strada che con il suo lavoro riesce...

continue

  

AMR. Storia di un riscatto.

(2017 - 25')

Genre: Docu-Reality & Educational & Human Interest
Synopsis: Il docu-corto è disponibile su Vimeo. Clicca e vedilo qui: https://vimeo.com/210834001 Qui la Pagina Fcb: https://www.facebook.com/amrstori...

continue

  

Dreamwork China

(2011 - 56')

Genre: Ethnography & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Dreamwork China, sogni e diritti di una nuova generazione nella fabbrica del mondo. Intorno all’area metropolitana di Shenzhen, nel Guangdong, giovan...

continue

  

Zingarò, una sartoria Rom

(2012 - 50')

Genre: Human Interest
Synopsis: Silvana, Mariana, Violeta, Maria e Silvana (la più giovane) si preparano a diventare le prime sarte zingare della Sardegna. Il soggetto del fi...

continue

FILMS

La Neve nera - Luigi Di Ruscio a Oslo, un italiano all'inferno


Titolo inglese: Black snow - Luigi Di Ruscio a Oslo, an italian in hell
Anno: 2014
Durata: 63'
Regista: Paolo Marzoni
Autore: Paolo Marzoni & Angelo Ferracuti
Direttore della fotografia: Fabrizio La Palombara
Montatore: Paolo Marzoni & Corrado Iuvara & Mattia Biancucci
Musiche: Daniele Di Bonaventura & Paolo Fresu
Producer: Paolo Marzoni & Anna Scandola
Società di produzione: Maxman Coop

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano - norvegese
Sottotitolo: inglese
Genere: Arts & Culture & Human Interest & Personal Viewpoint
Tema: Lavoro - Poesia & Scrittura - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 12-06-2014
Sito web: visita il sito

Nome: Paolo
Cognome: Marzoni
Società: Maxman Coop
E-mail: sbrango@tin.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
La neve nera racconta un viaggio alla ricerca delle tracce di un amico ormai scomparso, Oslo innevata la meta. A viaggiare dalle Marche alla Scandinavia e, immaterialmente, nelle memorie, nelle lettere, tra gli scritti di Luigi Di Ruscio, è il più giovane scrittore e amico Angelo Ferracuti. Li unisce la comune origine fermana, un’intesa che dura da quattro decenni, fondata sulla comune fede politica e, soprattutto, sull’ammirazione di Angelo per Luigi scrittore.Durante questo viaggio, Angelo si reca nei luoghi frequentati da Luigi.Nel progredire del viaggio, mostrandoci la vita, la vicenda letteraria e umana di Luigi Di Ruscio; gli autori ricostruiscono la memoria di una esperienza letteraria particolarissima durata oltre mezzo secolo, e il conseguente isolamento linguistico che ne è derivato. Luigi Di Ruscio; gli autori ricostruiscono la memoria di una esperienza letteraria particolarissima durata oltre mezzo secolo, e il conseguente isolamento linguistico che ne è derivato.


Note:
Un omaggio collettivo ad una delle figure di scrittore italiano di fine novecento più affascinanti e autentiche.
Luigi Di Ruscio nato nel 1930 da una famiglia proletaria, cresciuto a Fermo, nelle Marche più claustrofobicamente papaline, militante di base nel PCI di Palmiro Togliatti, muratore, fotografo di matrimoni, dopo una prima esperienza lavorativa in Francia emigra nel 1953 a Oslo dove va a fare l’operaio metallurgico in una fabbrica che produce chiodi, la Christiania Spigerverk. Nella fabbrica fordista, quella del Chaplin di “Tempi moderni”, ci resterà per 37 anni lavorando sempre nello stesso reparto, e una volta dismessa la tuta da lavoro, tutti i giorni, domeniche comprese, prenderà servizio come scrittore in una piccola stanza d’appartamento di un palazzo delle case popolari della capitale norvegese, in via Aasengata 4c. E quindi raccontare l'emigrazione raccontandone una particolare pagina.


Festival:
Biografilm Italia - Bologna
Libero Bizzarri - San Benedetto del Tronto