Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Eroi Silenziosi

(2013 - 60')

Genre: Ethnography & History
Synopsis: Sono 237 i corpi dei Vigili del Fuoco Volontari sparsi sull’intero territorio della Provincia Autonoma di Trento. Oltre 7.000 uomini e donne sempre pr...

continue

  

I Nemici del Silenzio

(2011 - 62')

Genre: Arts & Culture & History & Human Interest
Synopsis: A Cimego, piccolo paesino di montagna in Trentino Alto Adige, vivono circa quattrocento abitanti e ben quaranta di loro fanno parte attivamente dell’a...

continue

  

Sacrificio

(2013 - 64')

Genre: Arts & Culture & Docu-fiction & Human Interest
Synopsis: Per oltre un anno i registi teatrali Elena Galvani e Jacopo Laurino hanno selezionato e formato un gruppo di giovani attori non professionisti, portan...

continue

  

Paesi Sonori

(2012 - 60')

Genre: Ethnography & History
Synopsis: Oltre duecento anni di storia delle bande musicali del Trentino riassunti in poco più di cinquanta minuti. “Paesi sonori” è il titolo di...

continue

  

All'Ombra del Brenz

(2013 - 45')

Genre: Ethnography & History
Synopsis: È dal 1892 che a Cavedine le serate, in qualunque periodo dell'anno, risuonano con la musica della banda. Passione, voglia di stare insieme in ...

continue

FILMS

Angeli sulla città


Titolo inglese: Angels on the city
Anno: 2014
Durata: 60'

Colore: Color
Formato: DV
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Ethnography & History
Tema: Culture locali - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 05-09-2014

Nome: Franco
Cognome: Delli Guanti
E-mail: info@mediaomnia.it

Sinossi:
A Riva il primo corpo volontario dei civici pompieri viene istituito con il regolamento approvato dalla rappresentanza municipale il 15 novembre 1864, con un gruppo composto da un direttore, un «ispeziente» e sei pompieri. Otto persone che devono avere i requisiti di stabile dimora nel comune, una specchiata onestà e la robusta costituzione fisica. L'avvio del nuovo corpo volontario è caratterizzato da momenti non sempre esaltanti. Le difficoltà non mancano. Si può dire che sono problemi legati alla crescita. Solo pochi anni più tardi, nel 1887, Riva può contare su 4 capisquadra e su 22 pompieri titolari. La città nel frattempo si sta trasformando sempre più in una meta di villeggiatura della borghesia mitelleuropea. È la Belle Époque che ben presto cederà il posto al tuonare dei cannoni della Grande Guerra, alle marce ritmate del periodo fascista e di nuovo al rombo degli aerei della seconda guerra mondiale. Nel 1955 il commissario straordinario Mario Matteotti firma la delibera che istituisce formalmente il «Corpo Volontari dei Vigili del Fuoco». È la rinascita! Da 150 anni la Città di Riva del Garda è costantemente protetta dai suoi Vigili del Fuoco. Uomini e donne animati da una grande passione e da un elevato senso del dovere, sempre disponibili ad aiutare chi si trova in difficoltà e che oggi come allora mettono al primo posto l'amore la propria comunità. Angeli sulla città... discreti, professionali, generosi!