Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Brasimone

(2014 - 45')

Genre: History & Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Come si narra nelle antiche leggende c'è sempre un mostro ad agitare le acque di un lago. Chi lo considera una minaccia lo tiene a distanza, ch...

continue

  

Là dove batte il sole

(2014 - 58')

Genre: Ethnography & Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment
Synopsis: Tra il nonno e il nipote si pone la questione dell'avvenire delle terre familiari e della difficile trasmissione di beni e saperi ad una generazione c...

continue

  

Fukushima: A Nuclear Story

(2015 - 84')

Genre: Docu-Reality & Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment
Synopsis: Un viaggio lungo quattro anni nella duplice tragedia che ha colpito il Giappone nel marzo 2011, seguendo Pio d’Emilia, il giornalista italiano corrisp...

continue

  

MARE CARBONE

(2015 - 80')

Genre: Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Margherita è nata e cresciuta ad Aosta, ma la sua famiglia è di origine Calabrese. Incinta di otto mesi e in profonda crisi d'identit&ag...

continue

  

SAMOSELY - i residenti illegali di Chernobyl

(2017 - 58')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: 26 aprile 1986, ore 1.23. Ucraina settentrionale. 18 km dalla città di Černobyl'. Durante un “esperimento” nella centrale nucleare V.I...

continue

FILMS

Là suta. La nostra eredità nucleare in un triangolo d'acqua.


Titolo inglese: Là suta (Down there). Our nuclear legacy in a triangle of water.
Anno: 2014
Durata: 68'
Regista: Daniele Gaglianone & Cristina Monti & Paolo Rapalino
Direttore della fotografia: Paolo Rapalino
Montatore: Cristina Monti
Musiche: Fabio Viana
Società di produzione: Associazione Almaterra

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Nature & Environment
Tema: Ambiente - Politica & Società - Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 15-09-2014
Sito web: visita il sito

Nome: PAOLO
Cognome: RAPALINO
E-mail: paolo@zenit.to.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
A Saluggia, piccolo comune agricolo a quaranta chilometri da Torino, sono sorti dalla fine degli anni Cinquanta un centro di ricerca nucleare, un reattore sperimentale e un impianto di riprocessamento in cui si sono sviluppate tecniche per recuperare uranio e plutonio dagli elementi di combustibile irraggiati. Un sito non più in sicurezza dopo l’alluvione del 2000 in cui si sta comunque ultimando un nuovo deposito di scorie. Attraverso materiale di archivio e le testimonianze di attivisti, amministratori locali, scienziati e industriali, emergono così tutti i rischi del conservare i rifiuti radioattivi in un’area non idonea, mettendo in pericolo le risorse idriche di un intero territorio.


Festival:
2014
Cinemambiente, Torino
Premio Libero Bizzarri, San Benedetto del Tronto
2015
Sguardi Altrove, Milano
CINETICA,Torino
FReDD, Toulouse (Francia)
Uranium Film Festival (Canada, Germania)
Cinemaplaneta, Cuernavaca (Mexico)
SISAK Eco Film Festival, Croazia
EFFA Albania, Tirana
Valsusa Film Festival (menzione speciale)
Genova Film Festival
Siciliambiente (premio del pubblico concorso Internazionale)
Clorofilla Film Festival
Mediterraneo Video Festival (premio Giuria Giovani)
Documentaria Noto