Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

L' ora blu

(2012 - 67')

Genre: Ethnography & Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: Ilario, in pensione dopo una vita di lavoro come ingegnere nel nord Italia, è convinto dalla moglie Irma a trasferirsi in un isolato podere del...

continue

  

Piccola Terra

(2012 - 54')

Genre: Arts & Culture & Ethnography & Nature & Environment
Synopsis: Valstagna, Canale di Brenta, Vicenza: su piccoli “fazzoletti di terra” un tempo coltivati a tabacco si gioca il destino in controtendenza di personagg...

continue

  

Resistenza Naturale

(2014 - 85')

Genre: Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: Dalle Marche alla Toscana, dall’Emilia Romagna al Piemonte, quattro storie diverse unite da un unico e profondo amore: quello per la propria terra. Di...

continue

  

ESPLORATORI IN ERBA

(2010 - 30')

Genre: Educational & Kids & Nature & Environment
Synopsis: Un gruppo di ragazzi e ragazze accompagnate da un ornitologo esplora il territorio e l'ambiente....

continue

  

L'educazione naturale. Il rito del pino di Grauno

(2010 - 64')

Genre: Ethnography & Nature & Environment
Synopsis: Il film racconta la pratica secolare del taglio, travestimento, addobbo e rogo del pino cimbro, che si svolge ogni anno a Grauno, in Trentino, in occa...

continue

FILMS

Alberi Che Camminano


Titolo inglese: Trees That Walk
Anno: 2014
Durata: 59'
Regista: Mattia Colombo
Autore: Erri De Luca
Producer: Paola Porrini Bisson & Mauro Calevi
Società di produzione: OH!PEN ITALIA

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Nature & Environment
Tema: Ambiente - Artigianato - Natura & Paesaggi
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 04-04-2015
Sito web: visita il sito

Nome: Mario
Cognome: Lanti
Società: OH!PEN Italia srl
E-mail: mariolanti@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
L’albero è un’immagine archetipica: la sua cima tocca il cielo e conosce chi lo occupa. Ma le sue radici affondano sottoterra e raccolgono l’umidità della vita. L'albero rispecchia la nostra natura contraddittoria, di sognatori e nomadi e di conservatori radicati sulla terra, cespugli che si contendono il suolo. L'albero è immagine di un percorso di crescita ed evoluzione attraverso il quale l’uomo ha dato corpo a una delle sue più profonde aspirazioni, il perenne rinnovarsi della vita. Le botteghe degli artigiani, le barche dei pescatori,le case dei boscaioli dove il legno viene trattato, suonato, accarezzato, e infine trasformato in altro, sono oasi di saggezza in cui si fondono i miti di naturalità e di vita serena dell’uomo contemporaneo. Come al cieco viene restituita la vista e quello che vede è “visione”, così il film cerca di rendere visibile qualcosa che è nascosto: la vita segreta dell’albero e la seconda vita del legno. In un mondo saturo di artificialità è difficile recuperare la presenza della natura, essere catturati, presi dall’ammirazione, ma anche confortati, alla vista di un albero. Esistono delle persone che sono in grado di restituirci la vista, che hanno imparato dalla natura. L’albero assomiglia così ad un boscaiolo, a un liutaio, a un artista, a un inventore, a un ingegnere navale, a un vecchio partigiano che sanno trasformare il legno in imbarcazione, scultura, violino, carta,croce e monumento. Sono figure sagge, interpreti di uno sguardo sul mondo


Note:
NOTE


Festival:
FESTIVAL DEI POPOLI- KATHMANDU INTERNATIONAL MOUNTAIN FESTIVAL ( SECONDO POSTO) - SLAMDANCE 2015 ( IN CONCORSO) - PALM BEACH 2015 ( IN CONCORSO)