Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Mia madre fa l'attrice

(2015 - 78')

Genre: Biography & Docu-Reality & Personal Viewpoint
Synopsis: Dopo il successo di Noi non siamo come James Bond, il regista Mario Balsamo torna sui temi della sua autobiografia, sostituendo questa volta al tema d...

continue

  

Magic Island

(2016 - 74')

Genre: Adventure & Travels & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Andrea, giovane musicista newyorkese e figlio dell'attore Vincent Schiavelli (Amadeus, Ghost, ecc) morto in Sicilia nel 2005 decide di tornare in Sici...

continue

  

A proposito di Franco

(2015 - 70')

Genre: Arts & Culture & Biography & Docu-fiction
Synopsis: Dagli esordi ai film della maturità, dagli ideali politici alla vita privata, il documentario di Gaetano Di Lorenzo esplora l’universo Indovina...

continue

  

HABITAT PIAVOLI

(2013 - 60')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: La casa, gli oggetti, le stampe e la natura di Franco Piavoli. A loro abbiamo chiesto di parlare. Asciutta ricostruzione del mondo in cui vive uno dei...

continue

  

In Love with Shakespeare-Il Sogno di Gaetano

(2015 - 56')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: Gaetano Sansone (1946-2010) era un grande uomo. Maestro, drammaturgo, regista, sceneggiatore. Era davvero innamorato del teatro, ma soprattutto di Sha...

continue

FILMS

C'era una volta il prossimamente


Titolo inglese: Once upon a time - Coming attractions
Anno: 2014
Durata: 67'
Regista: Fabio Micolano

Colore: Color
Formato: DV
Ratio: 4:3
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Educational
Tema: Cinema & Teatro
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 03-05-2014

Nome: Fabio
Cognome: Micolano
Societŕ: Micol Productions
E-mail: fabio.micolano13@gmail.com

Sinossi:
Nel mondo del cinema il termine “prossimamente” una volta indicava quelli che oggi chiamiamo “trailer”, “presentazioni”, o più volgarmente “pezzi”, “spezzoni”, “provini”. L’oggetto di questa mutevole denominazione è anch’esso cambiato, col tempo, nel linguaggio e nella durata, così come sono progredite le tecnologie impiegate per realizzarlo. Il documentario “C’era una volta il prossimamente” ripercorre le tappe evolutive di questa forma di comunicazione a metà tra lo spot pubblicitario e il film stesso che rappresenta. Ma anche dei suoi creatori, i cosiddetti “traileristi”, considerati per troppo tempo semplici artigiani della settima arte, eppure figure importantissime per il destino di un film e registi loro stessi nella realizzazione di piccoli capolavori di montaggio e titolistiche.


Note:
Dopo aver reso omaggio al regista Florestano Vancini, ho voluto porre l’attenzione su un “oggetto cinematografico” popolare, importante, eppure spesso ignorato: il trailer, o “prossimamente” come si chiamava una volta. Tutto nasce dal mio incontro con il più grande realizzatore di presentazioni in Italia, Miro Grisanti, corresponsabile, nella sua lunga carriera, del destino commerciale di migliaia di film. Anche dall’abilità seduttiva del trailerista, attraverso un montaggio incisivo, una battuta fulminante o una titolistica particolare, si gioca infatti la partita degli incassi di una pellicola.


Festival:
Festival del cinema europeo di Lecce, Horror Film Fest, Trailer Film Festival, I dialoghi di Trani