Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

La strada di Levi

(2006 - 92')

Genre: Biography & History & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Il 27 gennaio 1945, Primo Levi, autore dell’universalmente noto Se questo è un uomo, venne liberato dal campo di concentramento di Auschwitz. G...

continue

  

I Vetri Tremano

(2016 - 72')

Genre: Arts & Culture & Biography & Personal Viewpoint
Synopsis: Da Cuba l'autore stabilisce, per mezzo di sms, una comunicazione con sua madre malata di cancro. Durante la permanenza nell'isola l'autore realizza de...

continue

  

Between Sisters

(2015 - 78')

Genre: Human Interest
Synopsis: Le sorelle Ornella e Teresa si sono prese cura l'una dell'altra per tutta la vita. Teresa non riesce ad accettare l'inevitabile scorrere del tempo ma ...

continue

  

Man on the river

(2015 - 110')

Genre: Adventure & Travels & Arts & Culture & Biography
Synopsis: Una storia lunga 5.200 km: da Londra a Istanbul sui fiumi dell'Europa in una barca a remi e a vela. Il protagonista è Giacomo De Stefano, un uo...

continue

  

Deproducers - Musica per conferenze spaziali

(2015 - 43')

Genre: Adventure & Travels & Science & Technology
Synopsis: In " Deproducers Musica per conferenze spaziali" quattro produttori molto diversi tra loro, Vittorio Cosma (PFM, Elio e le Storie Tese), Ri...

continue

FILMS

MEMORIE- In viaggio verso Auschwitz


Titolo inglese: MEMORIES on the road to Auschwitz
Anno: 2014
Durata: 76'
Regista: Danilo Monte
Direttore della fotografia: Danilo Monte
Montatore: Danilo Monte
Musiche: Massimo Arvat
Producer: Danilo Monte & Laura D'Amore

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Adventure & Travels & Biography & History
Tema: Amore & Relazioni - Disagio psichico - On the road
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 23-11-2014
Sito web: visita il sito

Nome: Laura
Cognome: D'Amore
E-mail: lauradamore@gmail.com

Sinossi:
Danilo Monte: “ Mio fratello è un grande appassionato di Storia, in particolare di seconda guerra mondiale. Da qualche anno parliamo poco, mai in profondità. La sua vita? Droga, comunità, carcere, film e libri. Un giorno non resisto più e gli dico: “Per il tuo trentesimo compleanno ti porto ad Auschwitz. Sarà un viaggio lento, in treno, per ricominciare a parlare… e filmo tutto”. In viaggio si ride, si urla e si piange, ma soprattutto si parla…e alla fine si arriva. Auschwitz diventa quindi la meta di un percorso a ritroso nel tempo, scandito da vecchie riprese di famiglia. Nel luogo dell’anti umanità riusciamo a toccare la nostra umanità più autentica e profonda.


Festival:
Torino Film Festival 2014 - Premio Avanti

Lo spiraglio - Film Festival della salute mentale Roma 2015 - Miglior film in concorso

Rassegna di Primavera Finale Ligure 2015

Bellaria Film Festival 2015

Ariano International Film Festival 2015

Salina Doc Fest 2015

Visioni Fuori Raccordo 2015