Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Arcipelaghi

(2012 - 18')

Genre: Biography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: “Arcipelaghi” è circa un modo personale di rappresentare storie sulla migrazione umana: sui percorsi di identificazione, sulle rotte geografich...

continue

  

Mariscica fu la prima

(2009 - 82')

Genre: Human Interest
Synopsis: Sono tutte donne, e tutte hanno una storia da raccontare: sono le protagoniste di un fenomeno abbastanza particolare, una immigrazione tutta al f...

continue

  

AMR. Storia di un riscatto.

(2017 - 25')

Genre: Docu-Reality & Educational & Human Interest
Synopsis: Il docu-corto è disponibile su Vimeo. Clicca e vedilo qui: https://vimeo.com/210834001 Qui la Pagina Fcb: https://www.facebook.com/amrstori...

continue

  

Monaco, Italia. Storie di arrivi in Germania

(2010 - 55')

Genre: Biography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Cosa ci fa un colonnello dell'esercito italiano tra i monti della Baviera? È uno dei 600.000 italiani che vivono in Germania. Ognuno di loro ha...

continue

  

I'M FESTIVAL

(2014 - 20')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: Marclin, Turclùa. Ibralùm è un bambino che lavora nel piccolo bar cli suo nonno e come ogrù anno aspetta cli rincorrere ...

continue

FILMS

Io sto con la sposa


Titolo inglese: On the Bride's side
Anno: 2014
Durata: 98'
Regista: Al Nassiry Khaled Soliman & Antonio Augugliaro & Gabriele Del Grande
Direttore della fotografia: Gianni Bonardi
Montatore: Antonio Augugliaro
Musiche: Dissòi Lògoi
Producer: Gina Films
Distribuzione: Cineama & Transit

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: arabo
Sottotitolo: italiano
Genere: Adventure & Travels & Docu-fiction
Tema: Diritti umani - Migrazione - On the road
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 09-10-2014
Sito web: visita il sito

Nome: Antonio
Cognome: Augugliaro
Società: Gina Films
E-mail: teanto78@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Un poeta palestinese siriano e un giornalista italiano incontrano a Milano cinque palestinesi e siriani sbarcati a Lampedusa in fuga dalla guerra, e decidono di aiutarli a proseguire il loro viaggio clandestino verso la Svezia. Per evitare di essere arrestati come contrabbandieri però, decidono di mettere in scena un finto matrimonio coinvolgendo un'amica palestinese che si travestirà da sposa, e una decina di amici italiani e siriani che si travestiranno da invitati. Così mascherati, attraverseranno mezza Europa, in un viaggio di quattro giorni e tremila chilometri. Un viaggio carico di emozioni che oltre a raccontare le storie e i sogni dei cinque palestinesi e siriani in fuga e dei loro speciali contrabbandieri, mostra un'Europa sconosciuta. Un'Europa transnazionale, solidale e goliardica che riesce a farsi beffa delle leggi e dei controlli della Fortezza con una mascherata che ha dell'incredibile, ma che altro non è che il racconto in presa diretta di una storia realmente accaduta sulla strada da Milano a Stoccolma tra il 14 e il 18 novembre 2013.


Note:
Realizzato con il più grande crowd founding d'Italia e ha partecipato ai festival: Mostra del cinema di Venezia - Milano Film Festival - IDFA - Dubai Film Festival - premio critica sociale Sorriso Diverso - Premio Fedic - Premio Human Right - Premio Abba - Premio Leonia per l'audacia


Festival:
Realizzato con il più grande crowd founding d'Italia e ha partecipato ai festival: Mostra del cinema di Venezia - Milano Film Festival - IDFA - Dubai Film Festival - premio critica sociale Sorriso Diverso - Premio Fedic - Premio Human Right - Premio Abba - Premio Leonia per l'audacia