Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

Contromano

(2015 - 73')

Genre: Docu-Reality & Nature & Environment
Synopsis: A Torino, emblema di città post-industriale, la riscoperta della bicicletta apre nuovi orizzonti: speranze, difficoltà, sogni all’intern...

continue

  

Bike4Truce

(2015 - 55')

Genre: Human Interest
Synopsis: Bike4Truce è la storia di un gruppo di ciclisti inesperti, che durante le olimpiadi del 2012 si è lanciato in un avventuroso ciclotour p...

continue

  

ISPAJO - Terre di confine

(2016 - 43')

Genre: Adventure & Travels & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: “Apri gli occhi senza freni” arriva in Medio Oriente con l'obiettivo di attraversare tre paesi, un lungo “viaggio d'integrazione” dove i ciclisti in ...

continue

  

La Foratura

(2015 - 60')

Genre: Biography & Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: La foratura, una fermata forzata e inattesa per un viaggiatore, ma anche un’occasione per riflettere sulla strada percorsa fino a quel momento e sulle...

continue

  

Vento. L'Italia in bicicletta lungo il fiume Po

(2014 - 50')

Genre: Adventure & Travels & Educational & Nature & Environment
Synopsis: Vento è il diario di un viaggio lungo otto giorni, quelli necessari a cinque progettisti per attraversare l’Italia in bicicletta seguendo il c...

continue

FILMS

foratura

altre informazioni
contatti

La foratura


Titolo inglese: The Hole
Anno: 2014
Durata: 58'

Colore: B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: no
Genere: Docu-Reality
Tema: Emarginazione sociale - Lavoro - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 12-03-2015

Nome: Giovanni
Cognome: Corona
E-mail: giovanni.corona82@gmail.com

Sinossi:
La foratura è una fermata forzata e inattesa per un viaggiatore, ma anche un’occasione per riflettere sulla strada percorsa fino a quel momento. Alberto, titolare di una ciclo officina, racconta con il tono di una confessione il proprio viaggio ai margini dell’esistenza e della società: un viaggio fatto di notti in auto abbandonate, di infiniti lavori saltuari, di droghe, di fughe e di amori.