Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Lo chiamavano Zecchinetta

(2011 - 35')

Genre: Biography & Docu-fiction
Synopsis: Il documentario ripercorre la lunga carriera del grande attore siciliano Tano Cimarosa attraverso la voce di Gregorio Napoli e le testimonianze di Giu...

continue

  

Il Silenzio di Pelesjan

(2012 - 52')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: Questo film non vuole essere una biografia, né un saggio documentato ma, semplicemente, il resoconto di un’impresa straordinaria: essere riusci...

continue

  

Il falso bugiardo

(2008 - 77')

Genre: Biography & History
Synopsis: Il film, ispirato all'autobiografia di Vincenzoni PANE E CINEMA, prende il titolo da una frase del regista PIETRO GERMI, che definiva Vincenzoni un fa...

continue

  

Tonino Guerra. L'Ulisse di campagna

(2010 - 52')

Genre: Arts & Culture & Biography & History
Synopsis: Il reportage-documentario “Tonino Guerra, l’Ulisse di campagna”, ha come protagonista una tra le personalità più significative della cul...

continue

  

Viva Fellini

(2013 - 63')

Genre: Arts & Culture & Biography & Human Interest
Synopsis: Nel ventennale della scomparsa di Federico Fellini (Rimini, 20 gennaio 1920 - 31 ottobre 1993) Speciale TG1 ha proposto un docufilm che raccoglie test...

continue

FILMS

A proposito di Franco


Titolo inglese: Regarding Franco
Anno: 2015
Durata: 70'
Regista: Gaetano Di Lorenzo
Direttore della fotografia: Fabrizio Profeta
Montatore: Giuseppe Vaiuso
Musiche: Marco Betta
Producer: Francesco Torre
Società di produzione: Associazione Arknoah

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Genere: Arts & Culture & Biography & Docu-fiction
Tema: Cinema & Teatro
Paese di produzione: Italia

Nome: Massimo
Cognome: Buttò
E-mail: associazionearknoah@gmail.com

Sinossi:
Dagli esordi ai film della maturità, dagli ideali politici alla vita privata, il documentario di Gaetano Di Lorenzo esplora l’universo Indovina con l’aiuto di una lunga serie di interventi autorevoli (tra cui Lorenza Indovina, Francesco Rosi, Ennio Morricone, Piero Tosi, Roberto Andò, Emiliano Morreale, Marco Giusti) e di materiale di repertorio proveniente da Istituto Luce, Teche Rai, Centro Sperimentale di Cinematografia, Mediaset, Archivio storico del cinema italiano, Piccolo Teatro di Milano, Teatro Massimo di Palermo, Associazione Michelangelo Antonioni e altri fondi privati. Il racconto procede in ordine cronologico, nel tentativo di ricostruire con rigore filologico ed umana empatia la vita e le opere del nostro, mai finora protagonista di studi retrospettivi e specialistici. Interviste e materiali d’epoca saranno intervallati da segmenti di fiction avente ad oggetto una breve ricostruzione d’epoca, ricostruzione nella quale è evocato l’ultimo viaggio di Indovina, ovvero la corsa in auto del 5 maggio 1972 per raggiungere l’aeroporto di Fiumicino. Altre riprese in esterni sono state realizzate a Palermo e a Roma, i due “poli” privati e professionali della vita di Franco Indovina.


Note:
Franco Indovina nasce a Palermo nel 1932 e muore nella strage aerea di Montagnalonga, nei pressi dell’aeroporto palermitano di Punta Raisi, nella notte tra il 5 e il 6 maggio 1972.
Prematuramente scomparso dalle scene e dalla vita artistica, Indovina fu riconosciuto per il suo valore artistico dai più grandi maestri del cinema internazionale, quali Bergman, Antonioni, Visconti e Rosi, tutti d'accordo nel definire il regista un autore dalla satira pungente, grottesca, surreale. Il suo cinema spaziò dalla commedia dai toni leggeri al genere avventuroso, dal film di costume al registro sentimentale. Realizzò ben quattro lungometraggi e due film brevi, tra cui "Mènage all'italiana", "Lo scatenato", "Giochi particolari" e "I 3 nel Mille", film dove il livello di scrittura cinematografica, a detta di molti critici, rasenta la perfezione.