Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

I Talk Otherwise

(2016 - 120')

Genre: Adventure & Travels & Arts & Culture & Personal Viewpoint
Synopsis: "I Talk Otherwise", è un road-doc-movie realizzato lungo il fiume Danubio. E'stato girato in 8 paesi e 9 lingue, dalla Germania all...

continue

  

In nessuna lingua del mondo

(2011 - 62')

Genre: Ethnography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Un viaggio dal Baltico ai Balcani, un confronto tra due realtà estreme, prossime all’Europa, ma da questa escluse. Due luoghi di frontiera geog...

continue

  

Around Europe

(2014 - 80')

Genre: Docu-Reality & Educational & History
Synopsis: Around Europe è il viaggio di cinque giovani studenti attraverso luoghi simbolo della stroria del 900 europeo....

continue

  

Il Fiume Po

(2014 - 52')

Genre: Adventure & Travels & Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: Un viaggio lungo le sponde del Fiume Po, il più grande fiume d’Italia che nasce ai piedi del Monviso a Pian del Re in provincia di Cuneo ad un...

continue

  

I figli della Shoah

(2014 - 59')

Genre: Educational & Human Interest
Synopsis: Israel Moscati, “figlio della Shoah”, decide di partire per un viaggio alla ricerca di altri figli e nipoti di sopravvissuti per condividere la sua so...

continue

FILMS

Man on the river


Titolo inglese: Man on the river
Anno: 2015
Durata: 110'
Regista: Paolo Muran
Direttore della fotografia: Paolo Muran & Anna Sandrini & Nicola Pittarello & Schamburg Josephine & Porto Bruno & Greco Leon
Montatore: Anna Sandrini
Producer: Paolo Muran
Società di produzione: Film Capdoc

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano, inglese
Sottotitolo: inglese
Genere: Adventure & Travels & Arts & Culture & Biography
Tema: Ambiente - Natura & Paesaggi - On the road
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 10-06-2015

Nome: Paolo
Cognome: Muran
E-mail: paolo@capdofilm.it

Sinossi:
Una storia lunga 5.200 km: da Londra a Istanbul sui fiumi dell'Europa in una barca a remi e a vela. Il protagonista è Giacomo De Stefano, un uomo che ha deciso di inseguire il sogno di un nuovo mondo percorrendo le antiche vie di comunicazione con la sola forza del vento e delle braccia. A guidarlo solo la linea blu che, passando per 13 Paesi, collega gli estremi dell'Europa. Londra e Instanbul, simboli del nuovo e del vecchio mondo, confini naturali della cultura europea. Un viaggio lento, in contrasto col del turismo di massa che riduce la profondità dell'incontro con la natura. Una poesia del viaggiare, del perdersi nei paesaggi e nei volti, del ritrovarsi a ogni ansa seguendo il ritmo dell'acqua che scorre. Un film di scoperta, un’avventura del corpo e dello spirito sul pelo dell’acqua, simbolo stesso della vita