Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

Mary&Rosi

(2018 - 10')

Genre: Biography & Docu-Reality & Personal Viewpoint
Synopsis: Il documentario intreccia le storie di due donne icone del Pigneto, quartiere popolare di Roma, con 50 anni di attività commerciale alle spalle...

continue

  

Rebel menopause

(2014 - 26')

Genre: Biography
Synopsis: Therese Clerc non ha alcun dubbio: “La vita di una donna inizia con la menopausa!”. A 85 anni è ancora un’instancabile femminista, responsabile...

continue

FILMS

Anna, Teresa e le Resistenti


Titolo inglese: Anna, Teresa and the Resistance
Anno: 2010
Durata: 84'
Regista: Scarfò Matteo
Direttore della fotografia: Manca Leone Orfeo-Davide
Società di produzione: SAS SCARFORD PRODUZIONI

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-fiction
Tema: Storie al femminile
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 10-09-2010

Nome: Giovanni
Cognome: Scarfò
Società: SCARFORD PRODUZIONI
E-mail: gscarfox@gmail.com

Sinossi:
La storia di Anna Magnani si intreccia con quella di Teresa Talotta Gullace, la donna originaria di Cittanova, in Calabria, che ispirò il film più celebre dell’attrice romana, “Roma città aperta”. Due personaggi le cui vite, senza incontrarsi mai, si unirono indissolubilmente. Il ruolo delle donne durante la guerra, la tragedia dell’occupazione di Roma, i bombardamenti, le vite di coloro che fecero grande il cinema italiano e il viaggio all’interno della memoria di un soldato italo-americano: una ricostruzione basata su eventi e testimonianze reali tra cinema, teatro e documentario.


Note:
Le motivazioni, le note di regia e lo sguardo cinematografico del regista che sottendono un film del genere vanno ricercate, da una parte, nel voler rendere giustizia alla memoria delle donne che hanno FATTO la resistenza; dall’altra nella volontà di ricordare altre forme di resistenza, come quelle contro il latifondo, in cui hanno perso la vita altre donne, e quella contro la ‘ndrangheta.

Anna, Teresa e le Resistenti parla di Storia e di storie, di donne soprattutto, con le vicende dei singoli che si rapportano con la storia di tutti, in particolar modo quella del ’44, a Roma e in Calabria.
Credo che la riproposizione di un modo di raccontare cinematografico “collettivo”, partendo dalle storie di due donne che hanno vissuto dentro una propria “collettività” umana e urbana, possa contribuire a riproporre un modo di raccontare che non faccia leva soltanto sullo spettacolo tout court, in modo tale da consentire allo spettatore di riconoscere che la storia raccontata è anche sua, proponendogli un passato e un presente “coniugati”.


Festival:
Cittanova, Roma(3), Sila Festival, Festival di Salerno, Reggio Calabria(ANPI) Catanzaro( Biblioteca Comunale), Catanzaro (FIDAPA), Cosenza-Festiva di Mendicino, Calabria Film Commission Festival, Siderno, Cagli, Pizzo Calabro, Messina, Italian Contemporary Film Festival in Toronto, a cura dell’Istituto Italiano di Cultura, Roma (Cinema America), Catania( Cine-Tetro “Francesco Alliata), Reggio Calabria(UDI) Circolo sociale Lamezia Terme(10aprile),Lamezia Terme Liceo Scientifico(11maggio a.m.), Trebisacce, Italia Nostra( 11 maggio p.m.)