Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Enzo Tortora una ferita italiana

(2013 - 60')

Genre: Biography & Docu-Reality & Educational
Synopsis: A trenta anni dall’arresto di Enzo Tortora e dalla infame passerella mediatica che fu costretto a subire, e a venticinque dalla sua tragica morte, que...

continue

  

Giorgia vive

(2016 - 70')

Genre: Biography & Docu-Reality & Educational
Synopsis: “Un giorno, una ragazza di 17 anni decide di assumere mezza pasticca di ecstasy che in poche ore devasta il suo fegato, oltre che la sua vita. Inizia ...

continue

  

La Via Interiore - Meditazione a Rebibbia

(2015 - 60')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: LA VIA INTERIORE - MEDITAZIONE A REBIBBIA La meditazione in carcere: l’insegnamento di Dario Doshin Girolami. Il monaco buddista zen racconta tra...

continue

  

Low Cost Flocks

(2014 - 72')

Genre: Adventure & Travels & Ethnography
Synopsis: Low Cost Flocks (Stormi Low Cost) è un film sull'immaginario dei viaggiatori. Come è cambiato il modo di viaggiare dalla nascita dei vo...

continue

  

Eat Me

(2017 - 50')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Eat Me è una ricerca visiva documentaria sull’anoressia e sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA). Un'escursione oltre la cortina dei p...

continue

FILMS

Capitano Ultimo le ali del falco


Titolo inglese: Capitano Ultimo le ali del falco
Anno: 2014
Durata: 50'
Regista: Ambrogio Crespi
Autore: Ambrogio Crespi

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Genere: Biography & Docu-Reality
Tema: Culture locali - Diritti umani - Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 10-06-2014
Sito web: visita il sito

Nome: CG
Cognome: Home Video
Società: CG Home Video
E-mail: info@ambrogiocrespi.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Un viaggio nel mondo dell’uomo che ha arrestato Totò Riina e che per questo è diventato il simbolo della lotta alla mafia fatta sul territorio e non nei talk show. Un universo che comprende una comunità che aiuta i disagiati, soprattutto minorenni, i “Volontari del Capitano Ultimo”, messa su grazie al cuore di Raoul Bova e delle nazionali attori e cantanti che a suo tempo organizzarono la prima raccolta fondi. Nel docufilm l’io narrante è così quello di Sergio De Caprio, il nome civile del Capitano Ultimo, mentre proprio Raul Bova introduce e spiega come è nata l’iniziativa di costruire un “pianeta di bontà” intorno alla figura di un eroe antimafia.


Note:
Entrando nella comunità che porta il nome di Capitano Ultimo, in uno dei quartieri più degradati di Roma, Tor bella Monaca, nella tenuta della Mistica, si respira subito l’aria della libertà. Quella che ispirano le ali dei falchi, delle aquile e dei rapaci che vengono allevati sul posto per insegnare ai giovani ospiti della casa famiglia sia il mestiere di falconiere sia a rapportarsi con la libertà di questi animali per poi cercare la propria. Ma la tenuta in questione è una vera struttura di riabilitazione sociale anche per i giovani ragazzi detenuti mandati agli arresti domiciliari in prova dai tribunali di sorveglianza che li tirano fuori dal riformatorio di Casal del Marmo. Così Ultimo e i suoi volontari si prendono in carico il compito di rieducare i giovani dopo aver combattuto sul terreno la mafia che tenta di arruolarli nelle proprie fila.


Festival:
Entrando nella comunità che porta il nome di Capitano Ultimo, in uno dei quartieri più degradati di Roma, Tor bella Monaca, nella tenuta della Mistica, si respira subito l’aria della libertà. Quella che ispirano le ali dei falchi, delle aquile e dei rapaci che vengono allevati sul posto per insegnare ai giovani ospiti della casa famiglia sia il mestiere di falconiere sia a rapportarsi con la libertà di questi animali per poi cercare la propria. Ma la tenuta in questione è una vera struttura di riabilitazione sociale anche per i giovani ragazzi detenuti mandati agli arresti domiciliari in prova dai tribunali di sorveglianza che li tirano fuori dal riformatorio di Casal del Marmo. Così Ultimo e i suoi volontari si prendono in carico il compito di rieducare i giovani dopo aver combattuto sul terreno la mafia che tenta di arruolarli nelle proprie fila.