Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

Aishiteru My Love

(2013 - 75')

Genre: Arts & Culture & Kids & Personal Viewpoint
Synopsis: Un gruppo di adolescenti, il perenne conflitto con se stessi e il mondo degli adulti, e il loro incontro con Beppe, una guida che capisce e si fa capi...

continue

  

BOIA CHI MOLLA ! La scuola ai tempi del Duce

(2008 - 20')

Genre: History & Human Interest
Synopsis: Gravida di appendici e totalizzante, l’educazione fascista proponeva una visione della vita cupa e predestinata, in stridente contrasto con la sua eff...

continue

  

Educazione affettiva

(2015 - 50')

Genre: Docu-fiction & Educational & Kids
Synopsis: Sono gli ultimi giorni di scuola di una quinta elementare. Il distacco è imminente. Tutta la classe si domanda cosa succederà dopo. Tra ...

continue

  

Buzzi Space Trip, un'avventura spaziale

(2016 - 58')

Genre: Adventure & Travels & Educational & Science & Technology
Synopsis: Il 30 maggio del 2015, 6 studenti dell'istituto tecnico Tullio Buzzi di Prato, ispirati dalla missione dell'astronauta italiana Samantha Cristoforetti...

continue

  

Italian Gangsters

(2015 - 85')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Un viaggio inedito e spettacolare nelle imprese più eclatanti della mala nostrana. Trent’anni di storie violente consacrate dalla cronaca e d...

continue

FILMS

Registro di classe - Libro secondo 1968 - 2000


Titolo inglese: Registro di classe - Libro secondo 1968 - 2000
Anno: 2015
Durata: 54'
Regista: e Cecilia Pagliarani Gianni Amelio

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Genere: Educational
Tema: Infanzia & Adolescenza
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 28-11-2015

Nome: Enrico
Cognome: Bufalini
Società: Istituto Luce Cinecittà
E-mail: e.bufalini@cinecittaluce.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
I registri di classe servono a segnare le assenze e i voti degli alunni. Ma non tutti gli alunni sono uguali, non a tutti sono date le stesse possibilità. In questo viaggio lungo più di un secolo, insegnanti, bambini, genitori di ogni parte d’Italia raccontano la storia della scuola dell’obbligo, vissuta in prima persona tra grandi aspettative e delusioni spesso profonde.