Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

LE RADICI DEI SOGNI

(2015 - 72')

Genre: Arts & Culture & Educational
Synopsis: Le suggestioni di una terra raccontata e sognata attraverso il grande schermo sono lo spunto per un viaggio attraverso una regione, l’Emilia-Romagna, ...

continue

  

Tonino

(2017 - 80')

Genre: Biography & Educational & Human Interest
Synopsis: il documentario Tonino, dei registi Daniele Ceccarini e Mario Molinari, un lungo lavoro di ricerca sul Maestro Tonino Guerra, poeta, sceneggiatore, ar...

continue

  

Poltrone Rosse - Parma e il Cinema

(2014 - 90')

Genre: Arts & Culture & History
Synopsis: Il documentario si sviluppa come una lezione di cinema, con un docente, Michele Guerra, che ci accompagna per tutto il percorso, all’interno del quale...

continue

  

Il Filosofo Ignoto

(2014 - 52')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: "Guido Ceronetti è scrittore, filosofo, poeta, giornalista, drammaturgo, teatrante e marionettista". Così, nei risvolti di cop...

continue

  

Viva Fellini

(2013 - 63')

Genre: Arts & Culture & Biography & Human Interest
Synopsis: Nel ventennale della scomparsa di Federico Fellini (Rimini, 20 gennaio 1920 - 31 ottobre 1993) Speciale TG1 ha proposto un docufilm che raccoglie test...

continue

FILMS

ROL - UN MONDO DIETRO AL MONDO


Titolo inglese: ROL - A WORLD WITHIN
Anno: 2007
Durata: 65'
Regista: Nicolo' Bongiorno
Autore: Nicolo' Bongiorno
Montatore: Annalisa Schillaci
Musiche: Roberto Cacciapaglia
Producer: Nicolo' Bongiorno
Societŕ di produzione: Buendia Films

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: ita
Genere: Biography & History & Science & Technology
Tema: Esoterismo - Magia, Mistero & Astrologia - Religione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 04-12-2007

Nome: Nicolo'
Cognome: Bongiorno
E-mail: nico@bongiorno.it

Sinossi:
Il film-documentario tenta di offrire una visuale – sulla controversa e affascinante figura di Gustavo Adolfo Rol. Nato a Torino agli inizi del Novecento, Rol divenne presto famoso per le straordinarie e inspiegabili facoltà che quanti lo avevano visto in azione gli attribuivano: il potere di trasmutare la materia, di vedere in luoghi lontani, di leggere il futuro e i pensieri degli uomini. Fu chiamato mago, veggente, esoterista, taumaturgo, ma per proprio conto non accettò mai nessuna di queste definizioni, dichiarando di considerare quelli che chiamava “i suoi esperimenti” come nulla di più che la manifestazione pratica di una capacità innata che tutti gli uomini possiedono, e che – a detta sua – un giorno chiunque di noi sarà in grado di utilizzare. Attraverso una ricostruzione puntuale delle tappe più significative della sua lunga vita, e attraverso le testimonianze degli amici che lo hanno conosciuto e seguito nel suo percorso umano e spirituale, lo spettatore è condotto per mano alla scoperta del mondo incredibile eppure straordinariamente quotidiano che avvolgeva questo singolarissimo personaggio.


Note:
Tramite le voci di quanti sono stati testimoni della sua attività, talvolta commosse, talvolta colme della più assoluta meraviglia, ma sempre dense di emozione e affetto al ricordo di Rol come uomo, vengono dati profondità e spessore alla figura, che pur navigando per tutta la vita nel vasto oceano dell’inspiegabile non smise mai di essere “una persona comune”, un individuo pienamente inserito nella quotidianità e nella società del suo tempo.
Non viene trascurato nemmeno il filone “oppositivo”, con interventi di quanti sostengono che le operazioni miracolose di Rol altro non erano che abilissimi giochi di prestigio, e che il suo rifiuto di “farsi studiare” dalla scienza ufficiale vada ascritto proprio alla consapevolezza di essere in realtà un creatore d’illusioni.
Sospeso tra biografia, reportage e ricostruzione, il documentario costruisce un percorso in un certo senso “ascendente”, conducendo lo spettatore sempre più vicino al cuore della vita e del pensiero di Rol.


Festival:
Noir in Festival, Courmayeur, 2007. DocNoir