Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

A Festa d'a Muntagna: sabato dei fuochi e tre maggio

(2014 - 45')

Genre: Docu-Reality & Ethnography
Synopsis: Sul “ciglio”, vetta del monte Somma, si ripete annualmente la magia del “Sabato dei fuochi” che dà il via alla “Festa della Montagna”: un appun...

continue

  

Dallas in Prizzi

(2018 - 44')

Genre: Adventure & Travels & Arts & Culture & Biography
Synopsis: Dallas in Prizzi racconta il viaggio di un gruppo di artisti che partiti da Dallas, in Texas, hanno scelto Prizzi, il piú alto e isolato paese ...

continue

  

Come sopravvivere alla banda

(2016 - 16')

Genre: Arts & Culture & Docu-fiction & Lifestyle
Synopsis: Accompagnati dal tamburo, dal primo clarinetto, dall'autista sassofonista e dal basso tuba cuoco, il documentario attraversa la Puglia e le sue feste ...

continue

  

IL RACCONTATORE

(2018 - 48')

Genre: Biography & Docu-fiction & Kids
Synopsis: "Il Raccontatore” è, in parte, una storia autobiografica pensata all’indomani della Settimana Santa del 2017 quando, con il pretesto di ...

continue

  

Terra sem males

(2016 - 16')

Genre: Human Interest
Synopsis: Urutau Guajajara è il fondatore dell’Università Indigena di Aldeia Maracana. Collabora con laboratori di linguistica dell’Universit&agra...

continue

FILMS

Radici


Titolo inglese: Roots
Anno: 2016
Durata: 24'
Regista: Fornabaio Felice

Colore: Color
Formato: HDV
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-Reality & Ethnography & Human Interest
Tema: Culture locali - Natura & Paesaggi - Popoli & tradizioni - Religione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-01-2015
Sito web: visita il sito

Nome: Felice
Cognome: Fornabaio
E-mail: mail@felicefornabaio.com

Sinossi:
n rito popolare dell'Europa rurale, dove ancestrali riti pagani e arborei entrano in simbiosi con la religione Cattolica, viene celebrato ogni anno a Pentecoste nel villaggio di Accettura, in Basilicata. Di origine Longobarda, questo rito arboreo simbolizza il legame tra la terra e il cielo manifestando l'unione sessuale di due alberi, e rappresentando nel contempo il ciclo della natura. Una quercia ed un agrifoglio, chiamati rispettivamente Maggio e Cima e che rappresentano il genere maschile e femminile della natura, vengono abbattuti in due foreste opposte. Successivamente due categorie di persone, allevatori e non allevatori, si muovono nelle due direzioni e trasportano i due alberi in paese. Circa sessanta coppie di buoi formano il convoglio del Maggio, mentre la Cima viene trasportata a spalla per diversi chilometri. Questo rito, che si evolve da un primordiale senso di identità rimasto inalterato da centinaia di anni tra i boschi dell'Appennino Lucano, è l'unico esempio rimasto in Europa di totale interrelazione di persone, animali, piante e religione.


Festival:
Society for Visual Anthropology (SVA),
Lucania Film Festival, Abruzzo Film Festival, World Film Festival