Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

Al riparo degli alberi

(2016 - 52')

Genre: Biography & Educational & History
Synopsis: “Nella tradizione ebraica quando qualcuno non c'è più il modo migliore per ricordarlo è piantare un albero, perché l&igrav...

continue

  

1945 l’anno che non c’è

(2015 - 66')

Genre: Educational & History
Synopsis: Quando penso al 1945, cosa che ho fatto spesso in questi ultimi mesi, lo immagino come “La scuola di Atene” di Raffaello. Filosofi e pensatori che ha...

continue

  

Lepanto - ultimo cangaceiro

(2016 - 72')

Genre: Docu-fiction & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Lepanto è una storia d'amore e, di conseguenza, un film politico. Dopo aver perso la sua casa per la costruzione del Parco Olimpico di Londra ...

continue

  

Resistenza Naturale

(2014 - 85')

Genre: Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: Dalle Marche alla Toscana, dall’Emilia Romagna al Piemonte, quattro storie diverse unite da un unico e profondo amore: quello per la propria terra. Di...

continue

  

Bisagno

(2015 - 67')

Genre: Biography & History & Human Interest
Synopsis: "La verità vi farà liberi, quella era la libertà che cercava Bisagno... basata sulla verità, non sulla menzogna, non ...

continue

FILMS

UNA STANZA DI CASA MIA. VAL DI SUSA E DINTORNI: UNA CONVERSAZIONE CON LUCA RASTELLO


Titolo inglese: a room in my house. Val di Susa and the neighbourwood. a conversation with Luca Rastello
Anno: 2015
Durata: 61'
Regista: Daniele Gaglianone
Autore: Cattaneo Giorgio Gaglianone Daniele,
Direttore della fotografia: Walter Magri
Montatore: Enrico giovannone
Producer: Valentina Del Buono


Lingua originale: italiano
Genere: Personal Viewpoint
Tema: Ambiente - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 12-04-2016

Nome: Valentina
Cognome: Del Buono
Società: Kio film
E-mail: delbuonovalentina@yahoo.it

Sinossi:
Nell’ambito delle riprese per il documentario Qui sulla lotta in Val di Susa contro la linea alta velocità Torino-Lione, nell’estate del 2012 incontrai Luca Rastello per raccogliere la sua testimonianza preziosa intorno alle vicende della Valle e al suo viaggio, a tratti picaresco ma sempre lucido e meticoloso, che aveva fatto qualche mese prima tra Lisbona e Kiev.