Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

FILMS

Lettera viola

altre informazioni
contatti

La Lettera viola


Titolo inglese: La lettera viola
Anno: 2016
Durata: 68'
Regista: Francesco Leprino
Autore: Francesco Leprino

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Biography & Docu-Reality & Human Interest
Tema: Amore & Relazioni - Disagio psichico - Musica & Danza - Salute e Benessere
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-03-2016
Sito web: visita il sito

Nome: Francesco
Cognome: Leprino
Società: U.E.C.A.
E-mail: gransole@gransole.net
Sito web: link al sito

Sinossi:
La biografia di un'artista raccontata da lei medesima negli ultimi sei mesi della propria vita, fino all'ultimo respiro. Ti sorprende la morte la prima volta che la vedi da vicino, soprattutto in lenta dissolvenza incrociata con la vita. Come in questo caso. E poterla poi rivedere, rivedere… Con Monica tutto è stato lieve: profumato, con abiti bellissimi, trucco, unghie colorate, sorrisi, vino, convivio… come su un vero set: attrice consumata nonostante consumata dal male. Anche il respiro del coma non ha rantoli, ma è cadenzato e limpido. Perché si ha voglia di mettersi in scena quando ci si apparecchia a morire? La risposta in un progetto immaginato forse prima: bypassare la morte raccontandosi da sé fino all’ultima goccia di vita. Oppure inscenare una performance senza replica, ma fermata da una registrazione.Ho filtrato questo lungo racconto di molte ore che Monica ha fatto a me e alla telecamera (parlando con entrambi separatamente). La lettera viola racconta di Monica e si pone la pretesa forse insensata e impossibile di aiutare a vivere e anche a morire, che è poi la medesima cosa.