Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

leviteaccanto

(2015 - 52')

Genre: Biography & Docu-Reality & Ethnography
Synopsis: Borgo Mezzanone, Tavoliere delle Puglie. Quattro storie di migranti, quattro invisibili esistenze che, dipanandosi giorno dopo giorno accanto alle nos...

continue

  

Sognavo le nuvole colorate

(2008 - 65')

Genre: Human Interest
Synopsis: Il film documentario “SOGNAVO LE NUVOLE COLORATE” è una storia di forte attualità, connotata da una prospettiva inusuale. Edison è...

continue

  

Lu Paisi

(2015 - 60')

Genre: Ethnography & Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: LuPaisi racconta un anno di vita in un piccolo paese del Sud Italia. Il film indaga l’attaccamento verso la propria terra d’origine di abitanti ed e...

continue

  

Ruben Figueroa

(2014 - 23')

Genre: Docu-Reality & Human Interest
Synopsis: Ruben Figueroa è un messicano attivista difensore dei diritti umani per i migranti. Da anni lavora con la ONG MMM aiutando madri del Centro Ame...

continue

  

A journey on the tabla

(2015 - 50')

Genre: Arts & Culture & Biography & Personal Viewpoint
Synopsis: Questo documentario esplora lo spirito appassionato di un maestro indiano: Sanjay Kansa Banik. Un musicista noto internazionalmente per la propria abi...

continue

FILMS

Un paese di Calabria


Titolo inglese: A village in Calabria
Anno: 2016
Durata: 91'
Regista: Shu Aiello & Catherine Catella
Direttore della fotografia: Maurizio tiella & François Pages & Steeve Calvo
Montatore: Catherine Catella
Producer: Serena Gramizzi & Laurence Ansquer & Martine Vidalenc & Florence Adam

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano, francese
Sottotitolo: italiano, francese
Genere: Human Interest
Tema: Diritti umani - Migrazione - Multiculturalità & Integrazione
Paese di produzione: Italia

Nome: Serena
Cognome: Gramizzi
E-mail: info@bofilm.it

Sinossi:
Rosa Maria ha lasciato Riace, il suo paese natale, in un giorno d’estate del 1931 in cerca di fortuna in Francia. Da allora gli abitanti di Riace hanno visto le case abbandonate dagli emigrati coprirsi di edera e le terre impoverirsi. Hanno continuato a guardare il mare dalle loro colline, per ricordare i loro due patroni, Santi Cosma e Damiano, originari d’oriente. Un giorno da quel mare è arrivato un barcone su cui erano Bairam ed altri duecento profughi curdi. Le case degli emigrati d’inizio novecento sono state restaurate con l’aiuto dei nuovi migranti e date loro. Oggi gli abitanti del paese calabro si chiamano Roberto, Ousmane, Emilia, Mohamed, Leonardo, Taira. Il progetto “Futura”, portato avanti dal sindaco Domenico Lucano, insieme ai migranti, è un esempio unico d’accoglienza. Gli abitanti non hanno molto ma s’inventano ogni giorno il loro destino comune. “Un paese di Calabria” svela l'infinita ciclicità dei flussi migratori, mostrando come quello che per alcuni è un problema, per altri è un’opportunità.


Festival:
PREMI
Premio Buyens-Chagoll @ Visions du Réel, Concorso Elvetico, Nyon (Svizzera) – Aprile 2016

FESTIVAL
BiograFilm Festival, Sezione No Borders, Bologna (Italia) – Giugno 2016 - ANTEPRIMA ITALIANA
Visions du Réel, Concorso Elvetico, Nyon (Svizzera) – Aprile 2016 – ANTEPRIMA MONDIALE