Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

Tre Anime. Un Viaggio

(2009 - 60')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: tre ragazzi stanno per partire in barca a vela e ricordano i viaggi già fatti insieme per terra e per mare. Uno spaccato emozionante e coinvolg...

continue

  

Na sciurnata longa

(2004 - 18')

Genre: Personal Viewpoint
Synopsis: la giornata di un’anziana donna che vive in un paese del sud d’italia, trascorsa tra pensieri, emozioni e ricordi ...

continue

  

Ricordi

(2011 - 21')

Genre: Arts & Culture & Biography & History
Synopsis: RICORDI E' un film documentario che si sviluppa intorno alle memorie adolescenziali di Mario Monicelli (regista) e Mario Francesconi (pittore). I d...

continue

  

L' Uomo sulla luna

(2014 - 59')

Genre: Docu-fiction & Personal Viewpoint
Synopsis: Nel cuore della Sardegna, in un paese tra le montagne della Barbagia, un gruppo di vedove racconta il proprio legame con il mondo dei morti. Le faid...

continue

  

Morciano. Mille anni di storia

(2014 - 50')

Genre: Arts & Culture & History & Human Interest
Synopsis: Documentario che ripercorre la storia di Morciano di Romagna, nel cuore della Valconca. Morciano è da sempre un centro dinamico che porta nel s...

continue

FILMS

Inventata da un dio distratto


Titolo inglese: Inventata da un dio distratto
Anno: 2002
Durata: 45'
Regista: Marilisa Piga & Nico Di Tarsia
Autore: Marilisa Piga & Nico Di Tarsia
Producer: paofilm srl

Colore: Color
Formato: 16 mm
Ratio: 16:9
Lingua originale: italian
Sottotitolo: english
Genere: Arts & Culture
Tema: Artigianato - Pittura & Scultura - Poesia & Scrittura
Paese di produzione: Italia

Nome: Marilisa
Cognome: Piga
Società: PaoFilm Srl
E-mail: marilisa@tin.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Monografia sull'artista sarda Maria Lai, nata nel 1913 a Ulassai in Sardegna. Una lunga intervista monologo nella quale l'artista si racconta, oltre i confini della realtà e della storia, della natura e dellarte, partendo dalla sua esperienza personale per valicare i confini isolani e raggiungere con la propria arte la fama mondiale, influenzando il modo di fare arte delle generazioni sarde a venire.