Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

Tre Anime. Un Viaggio

(2009 - 60')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: tre ragazzi stanno per partire in barca a vela e ricordano i viaggi già fatti insieme per terra e per mare. Uno spaccato emozionante e coinvolg...

continue

  

Na sciurnata longa

(2004 - 18')

Genre: Personal Viewpoint
Synopsis: la giornata di un’anziana donna che vive in un paese del sud d’italia, trascorsa tra pensieri, emozioni e ricordi ...

continue

  

Ricordi

(2011 - 21')

Genre: Arts & Culture & Biography & History
Synopsis: RICORDI E' un film documentario che si sviluppa intorno alle memorie adolescenziali di Mario Monicelli (regista) e Mario Francesconi (pittore). I d...

continue

  

Morciano. Mille anni di storia

(2014 - 50')

Genre: Arts & Culture & History & Human Interest
Synopsis: Documentario che ripercorre la storia di Morciano di Romagna, nel cuore della Valconca. Morciano è da sempre un centro dinamico che porta nel s...

continue

  

Viva Fellini

(2013 - 63')

Genre: Arts & Culture & Biography & Human Interest
Synopsis: Nel ventennale della scomparsa di Federico Fellini (Rimini, 20 gennaio 1920 - 31 ottobre 1993) Speciale TG1 ha proposto un docufilm che raccoglie test...

continue

FILMS

Inventata da un dio distratto


Titolo inglese: Inventata da un dio distratto
Anno: 2002
Durata: 45'
Regista: Marilisa Piga & Nico Di Tarsia
Autore: Marilisa Piga & Nico Di Tarsia
Producer: paofilm srl

Colore: Color
Formato: 16 mm
Ratio: 16:9
Lingua originale: italian
Sottotitolo: english
Genere: Arts & Culture
Tema: Artigianato - Pittura & Scultura - Poesia & Scrittura
Paese di produzione: Italia

Nome: Marilisa
Cognome: Piga
Società: PaoFilm Srl
E-mail: marilisa@tin.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Monografia sull'artista sarda Maria Lai, nata nel 1913 a Ulassai in Sardegna. Una lunga intervista monologo nella quale l'artista si racconta, oltre i confini della realtà e della storia, della natura e dellarte, partendo dalla sua esperienza personale per valicare i confini isolani e raggiungere con la propria arte la fama mondiale, influenzando il modo di fare arte delle generazioni sarde a venire.