Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Il Pittore della Tenda

(2018 - 72')

Genre: Arts & Culture & Biography & Human Interest
Synopsis: Dopo l'omicidio di suo padre per mano della mafia, il contadino siciliano Emanuele Modica imbraccia il pennello come fosse un'arma e si accampa per de...

continue

  

Mettersi a posto - Il Pizzo a Palermo

(2011 - 60')

Genre: Educational & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Il documentario descrive la situazione attuale del racket delle estorsioni a commercianti e imprenditori a Palermo e testimonia come alla persistenza ...

continue

  

CityZEN

(2016 - 72')

Genre: Docu-fiction & Docu-Reality
Synopsis: CityZEN è un film-documentario di Ruggero Gabbai sul quartiere ZEN di Palermo, una zona periferica progettata nel 1969 dall'architetto milanese...

continue

  

Toxic Europe

(2013 - 28')

Genre: Crime & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: “Toxic Europe” è il vincitore del “Best International Organised Crime Report Award 2011” (BIOCR) ed era uno dei quattro progetti di documentari...

continue

  

Matteo Messina Denaro

(2014 - 80')

Genre: Crime & Docu-fiction
Synopsis: Un' inchiesta sui 21 anni di latitanza dell’ultimo dei grandi boss della Mafia non ancora assicurato alla giustizia, Matteo Messina Denaro. Condannato...

continue

FILMS

IL SECONDO TEMPO


Titolo inglese: IL SECONDO TEMPO
Anno: 2012
Durata: 57'
Regista: Pierfrancesco Li Donni
Direttore della fotografia: Chiara Caterina & Chiara Caterina
Montatore: Matteo Gherardini & Sofia Allegra Francesca
Musiche: Raffaele Inno

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-fiction & Ethnography & History
Tema: Politica & Società - Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 28-11-2012
Sito web: visita il sito

Nome: Alfredo
Cognome: Borrelli
Società: Own Air
E-mail: a.borrelli@ownair.it

Sinossi:
A Palermo la notte può essere anche una metafora a vent’anni dalle stragi di Mafia. La Palermo del Secondo Tempo é una città che avrebbe potuto essere e non é stata, ma anche una città dove bisogna capire cosa si fa quando finisce un’emergenza democratica e ricomincia la quotidianità. Franco e Michele fotoreporter, sono persone che non possono cancellare per mestiere. Salvo Cantastorie racconta storie di ricchi e poveri, di padroni e sottomessi, storie antiche ma ancora attuali, é uno spaccato onirico della contemporaneità e mette sulla scena l’amerezza dei giorni presenti. Marta nell’estate del 1992 fu una delle animatrice del movimento dei “Lenzuoli”, da comune cittadina appese un lenzuolo con scritto “Palermo chiede giustizia”, il suo gesto fu seguito dalla città intera e fu l’inizio della rivolta contro la Mafia. I giovani di oggi, quelli che vivono ai margini, vagano per la città annoiati, non hanno regole, il loro obiettivo é quello di divertirsi, anche a scapito della colletività. Maurizio, Fabio, Giuseppe, Peppe, Nino, sono cittadini comuni che raccontano il loro flashbulb memory di quell’estate fatta di sangue e rivolte. Ad accompagnare il film le immagini d’archivio di uno di loro, Fabio, che da filmaker amatoriale, riprende le manifestazioni spontanee dei cittadini palermitani. Il film racconta i 57 giorni che intercorrono tra la morte di Giovanni Falcone e quella di Paolo Borsellino


Note:
/


Festival:
Courmayer Noir in Festival
Ischia Film Fest
Salina Doc Fest
Documentiamoci Film Fest