Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

L' isola che c'era

(2014 - 10')

Genre: Arts & Culture & Biography & History
Synopsis: Nel 1954 il regista rodigino Renato Dall’Ara, con l’aiuto di un gruppo di amici e compagni comunisti cinefili polesani, realizza da autodidatta e quas...

continue

  

Il Fiume Po

(2014 - 52')

Genre: Adventure & Travels & Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: Un viaggio lungo le sponde del Fiume Po, il più grande fiume d’Italia che nasce ai piedi del Monviso a Pian del Re in provincia di Cuneo ad un...

continue

  

Figlio del delfino

(2004 - 38')

Genre: Arts & Culture & Ethnography
Synopsis: il delfino rosa (o boto) è un animale poco conosciuto al pubblico per lo sterminio provocato dalla pesca di frodo, dalla deforestazione e dall'...

continue

  

Trenutek reke /Il tempo del fiume

(2010 - 63')

Genre: Nature & Environment
Synopsis: L’Isonzo è stato da sempre un fiume di confine. Il suo corso relativamente breve collega due mondi diversi: le Alpi e il Mediterraneo. Non a ca...

continue

  

Missione Futuro

(2015 - 37')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Tre giovani vengono convocati in un magazzino abbandonato; non si conoscono tra di loro e non sanno perché sono stati contattati. Li accoglie u...

continue

FILMS

Due Volte Delta: Per soli uomini - Il pesce siluro è innocente

altre informazioni
contatti

Due Volte Delta: Per soli uomini - Il pesce siluro è innocente


Titolo inglese: Twice Delta
Anno: 2014
Durata: 140' x 2 episodi
Regista: elisabetta sgarbi
Società di produzione: Betty Wrong snc

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Genere: Docu-fiction
Tema: Lavoro - Natura & Paesaggi - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 23-10-2014

Nome: elisabetta
Cognome: sgarbi
Società: Betty wrong snc
E-mail: sgarbie@energy.it

Sinossi:
Film in 2 parti: "Il pesce siluro è innocente" (80'), "Per soli uomini (60'). Vite che si svolgono lungo il fiume, seguendone il ritmo e le stagioni. Uomini e donne che parlando del fiume, parlano della vita, del futuro incerto come incerta è la pesca del giorno a venire.