Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Treasure - The Story of Marcus Hook

(2013 - 20')

Genre: Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Marcus Hook è una cittadina a pochi chilometri da Philadelphia dove occupazione e benessere erano assicurati dalla grande raffineria Sunoco. Ne...

continue

  

Ogni singolo giorno

(2014 - 53')

Genre: Docu-Reality & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: La vita nella “Terra dei fuochi” continua ogni giorno; più di un milione di persone vive nelle province tra Napoli e Caserta, zone ora conosc...

continue

  

Living Toxic

(2014 - 52')

Genre: Adventure & Travels & Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment
Synopsis: Un viaggio alla scoperta delle realtà più infernali del pianeta, dove anche solo respirare può essere letale. "Living Toxic&...

continue

  

Allergie, la minaccia tossica

(2014 - 74')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment
Synopsis: Per cercare di capire l’aumento esponenziale delle allergie, la regista e giornalista Patrizia Marani, lei stessa allergica, s’imbarca in un viaggio t...

continue

  

Terra in Mano

(2015 - 29')

Genre: Educational & Human Interest & Nature & Environment
Synopsis: Montichiari è un paese della fertile Pianura Padana che negli ultimi anni ha assistito ad una lenta trasformazione degli spazi rurali. Oggi ...

continue

FILMS

Sporchi da morire


Titolo inglese: Filthy to the core
Anno: 2011
Durata: 93'
Regista: Marco Carlucci

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano - inglese
Genere: Docu-Reality & Nature & Environment & Science & Technology
Tema: Ambiente - Diritti umani - Scienze mediche
Paese di produzione: Italia
Sito web: visita il sito

Nome: marco
Cognome: carlucci
E-mail: staff15@primafilm.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Primafilm, distretto creativo e tecnologico indipendente, presenta una nuova grande sfida: un viaggio nel mondo degli inceneritori, delle polveri sottili, delle nano-particelle e delle possibili alternative all’incenerimento dei rifiuti, come la raccolta differenziata porta a porta, il riciclo ed il riuso dei materiali di scarto e le fonti rinnovabili di energia. Il film, Sporchi da morire nasce da alcune domande: è vero che gli inceneritori fanno male? Perché in Italia si continuano a costruire questi impianti mentre nel resto del mondo si stanno smantellando? Quali sono i rischi concreti per la salute? Quali sono i danni provocati dalle nano-particelle emesse dagli inceneritori? Quali sono le possibili alternative? Con queste domande in testa comincia la ricerca di Carlo A. Martigli, scrittore e giornalista impegnato da sempre in inchieste scottanti. Il film documenta le sue ricerche su internet che come in un romanzo, improvvisamente diventano reali: interviste, filmati, esclusivi reportage in giro per il mondo, tra l’Italia, gli Stati Uniti, la Francia, l’Inghilterra e l’Austria che faranno riflettere su un problema indicato da molti esperti come “invisibile inquinamento del nuovo millennio” che riguarderà i nostri figli e le future generazioni.


Festival:
Premio Film Documentario dell’anno CIRCEO FILM FESTIVAL

Premio Film sociale dell’anno
SUIO FILM FESTIVAL

Silver Remi Award
World Film Fest HUSTON – Usa

Premio Speciale
Festival del Cinema Giovanile Indipendente

finalista
SOCIAL WORLD FILM FEST