Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Lo sguardo di Lucia

(2013 - 35')

Genre: Biography & Docu-Reality & History
Synopsis: Dopo la giovinezza trascorsa in Polesine e dedicata all’Unione Donne in Italia, due mandati da parlamentare nelle fila del PCI negli anni ottanta ed u...

continue

  

L' equilibrio

(2015 - 30')

Genre: Educational & Nature & Environment & Science & Technology
Synopsis: Valli del Verbano: Valcuvia, Valveddasca, Valtravaglia. Lia torna nei luoghi che l'hanno vista crescere dopo anni passati altrove. Suo padre l'accogli...

continue

  

Le montagne non finiscono là

(2014 - 50')

Genre: Adventure & Travels
Synopsis: Enrico è un esperto alpinista da sempre alla ricerca della scalata perfetta, della via ideale verso la vetta, anche se a suo dire, lavorando ne...

continue

  

Cervino - La Montagna del Mondo

(2015 - 67')

Genre: Docu-fiction & History & Nature & Environment
Synopsis: Nicolò Bongiorno, regista e interprete del documentario, ripercorre una delle più grandi sfide della storia dell’alpinismo. Il document...

continue

  

Il Sogno di M.

(2009 - 56')

Genre: Ethnography
Synopsis: Cinque donne, cinque storie di montagna. Alta Valle Maira: natura selvaggia e mozzafiato, isolamento e solitudine. M. ha 13 anni e cresce molto velo...

continue

FILMS

Mi sta a cuore farlo


Titolo inglese: I am keen to do it
Anno: 2015
Durata: 60'
Autore: Christian Caiumi

Colore: Color
Formato: DV
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: il servizio civile nazionale nel frignano
Genere: Educational & Human Interest
Tema: Lavoro
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 15-07-2015
Sito web: visita il sito

Nome: Christian
Cognome: Caiumi
Società: Christian Caiumi
E-mail: christian.caiumi@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Il documentario illustra l’esperienza evidenziandone i variegati aspetti, in particolare dal punto di vista dei giovani: le loro motivazioni, i cambiamenti provocati in loro dallo svolgimento dell’attività, i rapporti con gli altri volontari e con le istituzioni di riferimento, le prospettive per il futuro e il senso di appartenenza alla realtà locale e nazionale. Vediamo i volontari in azione durante le loro specifiche attività, le località e le sedi in cui l’attività ha luogo. Comprendiamo dalle parole di chi si occupa della formazione e del coordinamento dei percorsi, quale architettura complessa di collaborazione fra più persone sia necessaria per dare al progetto una dimensione efficace e convincente. Scopriamo l’importanza delle occasioni periodiche di formazione collettiva del gruppo dei Volontari, allo scopo di costruire il senso di cittadinanza e partecipazione attiva. Ci accorgiamo di come gli Enti si rendano conto quasi con stupore del contributo importante fornito dai giovani ai servizi da loro forniti alla cittadinanza. Il film porta l’attenzione sul fatto che il Servizio Civile Volontario potrebbe costituire, in un’epoca difficile, un’arma potentissima a disposizione dello Stato per ricostruire e sviluppare un tessuto sociale solidale, dinamico e interconnesso, in cui i cittadini prendano coscienza della propria individualità e al contempo del proprio ruolo all’interno della collettività.