Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

E' “Pèn dé mond”

(2017 - 58')

Genre: Biography & Docu-Reality & History
Synopsis: É “Pèn dé mond” - Il Pane del mondo è una mia Romagna. Torno in Romagna per Dante, per un antico manoscritto di famiglia...

continue

  

La tribù de falàsch

(2019 - 45')

Genre: Ethnography & History & Nature & Environment
Synopsis: La foce di un fiume, le dune, il mare. Le Due Bocche, lembo di terra di Romagna disabitato fino ai primi del ‘900, inizia a popolarsi. Raccontano la s...

continue

  

Fugh int i scapàin

(2017 - 30')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Antonietta va in vacanza in Romagna da quando aveva 12 anni, perché la fabbrica dove lavorava suo padre, regalava a tutta la famiglia le “sabbi...

continue

  

Bagnini & Bagnanti

(2017 - 72')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & Lifestyle
Synopsis: Le avventure dei bagnini sciupafemmine dagli anni 60 ad oggi. Nel corso degli anni '60 e '70, le spiagge italiane erano affollate di giovani ragazz...

continue

  

Cattolica. Storie di mare e di coraggio

(2013 - 58')

Genre: Arts & Culture & History & Human Interest
Synopsis: Il nome di Cattolica evoca oggi l'idea di una città moderna e turistica, ma dietro la sua attuale immagine si cela un passato che ci riporta a ...

continue

FILMS

DERIVA N. 3


Titolo inglese: DRIFT N. 3
Anno: 2014
Durata: 14'
Regista: Luca Berardi & Luca BERARDI
Autore: Luca Berardi & Andrea Fantini & Luca BERARDI
Direttore della fotografia: Andrea Fantini
Montatore: Luca Berardi
Musiche: Andrea Belfi & Federica Maglioni
Società di produzione: fucina monteleone
Distribuzione: fucina monteleone

Colore: B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italino
Sottotitolo: english
Genere: Nature & Environment
Tema: Ambiente - Culture locali - Esplorazione - Fotografia - Natura & Paesaggi
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 02-02-2014
Sito web: visita il sito

Nome: Luca
Cognome: Berardi
Società: fucina monteleone
E-mail: fucinamontelone@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Il film è un viaggio fotografico nelle colline e nelle campagne romagnole, seguendo la rotta dei tralicci dell’alta tensione. L’impossibilità di pedinare esattamente il tracciato dei tralicci, a causa di barriere naturali e proprietà private, ha trasformato la nostra azione in una deriva. Lo sguardo, privo degli usuali punti di riferimento, decolla nell’immaginario e l’esperienza fisica del viaggio apre nuove prospettive, nuovi sguardi sull’ordinario.


Note:
Tralicci, feticci della modernità già archeologici
presenze aliene invisibili al nostro sguardo per abitudine
dinosauri che pascolano nelle campagne
enormi volatili in attesa
famiglie di tralicci, quelli imponenti, i capifamiglia, i piccolini, i deformi,
quelli belli dagli occhi azzurrri, i solitari.
I fili della corrente elettrica sono veli nuziali
sono mani che congiungono ad imparentare tra loro territori,
oggetti di decollo che lanciano l’immaginario all’esplorazione.


Festival:
7 novembre 2014, Festival Arcipelago, Roma, in concorso
Selezione finale Clorofilla Festival, Spazio Alfieri Firenze, 10 ottobre 2014
La luna e i calanchi 2014, festival di paesologia a cura di Franco Arminio, Aliano (Mt)
Clorofilla Film Festival 2014, Rispescia (Gr), Festa nazionale di Legambiente. In concorso
Crisis Art Festival 2014, Arezzo, Accademia dell'Arte
F.a.c.k. Msuv 1-7 luglio 2014, Novi Sad, Serbia
Suono, Rad'art
Bifest 2014, Bari Film Festival, sezione conCorto Arcipelago, in concorso