Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

Complimenti per la festa

(2015 - 72')

Genre: Arts & Culture & Biography & Docu-fiction
Synopsis: E’ l’inizio degli anni ‘90. Tre ragazzi di provincia decidono di formare un gruppo rock. Non vogliono essere il solito gruppo di cover, vogliono fare ...

continue

  

Shadows of Endurance

(2016 - 22')

Genre: Adventure & Travels & Ethnography & History
Synopsis: Shadows of Endurance è un corto doc girato nella Contea di Harlan, in Kentucky, ispirato dal capolavoro di storia orale di Alessandro Portelli,...

continue

  

My war is not over

(2017 - 52')

Genre: Biography & History
Synopsis: Poco più che ventenne, nel 1944, il soldato semplice inglese Harry Shindler sbarcò ad Anzio e risalì l'Italia per combattere una ...

continue

  

IL CONTE MAGICO

(2019 - 83')

Genre: Biography & Docu-fiction & History
Synopsis: La curiosa Dory Giallo, l’estroverso Stefano Pagliani, l’arrugginito Lucio Lattanzi e il loro operatore, il mite Arturo Leoni sono i v-blogger del can...

continue

  

Forse il mondo gira intorno a me

(2015 - 55')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: “Mettevamo insieme queste tre voci e la gente intorno a noi impazziva.” Così inizia la storia di tre sorelle che nel giro di un anno sono pass...

continue

FILMS

Vittorio Vidali. Questa è la mia vita

altre informazioni
contatti

Vittorio Vidali. Questa è la mia vita


Titolo inglese: Vittorio Vidali - This is my life
Anno: 2016
Durata: 60'
Regista: Penco Giampaolo

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Genere: Arts & Culture & Educational & History
Tema: Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-02-2017

Nome: Davide
Cognome: Rabacchin
Società: Doc Impact
E-mail: david.rabacchin@icloud.com

Sinossi:
La vita romanzesca e spericolata di Vittorio Vidali non è solo una narrazione biografica, ma un prisma, che secondo il lato da cui lo si guarda, fornisce nuove chiavi di lettura riguardo la storia dell’Internazionale comunista tra le due guerre mondiali, i segreti sovietici, la storia della trasformazione della società italiana dalla Prima Guerra Mondiale alla Guerra Fredda, la storia di Spagna, Cuba, Messico tra le due guerre, e molte altre cose. Di conseguenza anche la sua biografica ci fornisce più possibilità d’approccio: il mito, l’uomo dall’anima di metallo duro, che vive ogni esperienza no in fondo, con una temerarietà e una pervicacia che suscitano rispetto, e parallelamente attraverso i suoi diari, e le lettere possiamo vedere la figura di un uomo sensibile, che medita sul senso della vita, con commoventi, amare, pensose considerazioni riguardo le vicende che sta vivendo e che ha vissuto. In tutti i casi lui è l’uomo che camminò in mezzo alle favolose rovine di un mondo che stava scomparendo, e pochi come lui hanno vissuto con tanta intensità gli accadimenti, i drammi, i cambiamenti che si succedevano in una sequenza vertiginosa.