Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Lou soun amis - Il suono amico

(2017 - 78')

Genre: Arts & Culture & Ethnography & Human Interest
Synopsis: Siamo nelle valli di Lanzo, tre vallate alpine a pochi km da Torino. Si è immersi nel mondo dell'oralità e della quotidianità, in...

continue

  

Blood, simple

(2017 - 10')

Genre: Arts & Culture & Ethnography
Synopsis: Ogni anno, a Pasqua, alcuni uomini tornano alla terra da cui sono partiti, per celebrare le proprie radici e l'appartenenza alla propria comunit&agrav...

continue

  

Radici

(2016 - 24')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & Human Interest
Synopsis: n rito popolare dell'Europa rurale, dove ancestrali riti pagani e arborei entrano in simbiosi con la religione Cattolica, viene celebrato ogni anno a ...

continue

  

Elegie dall'inizio del mondo - Uomini e alberi

(2013 - 40')

Genre: Ethnography
Synopsis: Le immagini che vediamo sono state riprese da Domenico Notarangelo, per diversi anni corrispondente del quotidiano comunista “L’Unità”, dirigen...

continue

  

IL PALIO DI VIOLANTE

(1997 - 30')

Genre: Arts & Culture & Docu-fiction & Lifestyle
Synopsis: Violante torna a Siena dopo alcuni anni di assenza durante i giorni del Palio. Il nonno la introduce nella "festa più bella del mondo"...

continue

FILMS

Come sopravvivere alla banda


Titolo inglese: The Band for dummies
Anno: 2016
Durata: 16'
Regista: Vittorio Antonacci
Direttore della fotografia: Gianluca Sansevrino
Montatore: Claudio Macchitella
Musiche: di Rutigliano Banda Città
Producer: Rosario Altavilla
Società di produzione: produzioni Coralia & Arbitrio Libero

Colore: Color
Formato: HDV
Lingua originale: italiano, dialetto barese
Genere: Arts & Culture & Docu-fiction & Lifestyle
Tema: Musica & Danza - On the road - Religione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 30-03-2016

Nome: Vittorio
Cognome: Antonacci
E-mail: antonaccivittorio@gmail.com

Sinossi:
Accompagnati dal tamburo, dal primo clarinetto, dall'autista sassofonista e dal basso tuba cuoco, il documentario attraversa la Puglia e le sue feste religiose. È un film on the road musicale che percorre le tappe essenziali di una "banda da giro", una vita da nomadi fatta di stratagemmi e abitudini, gerarchie e doppi ruoli, con una sola ed essenziale regola: portare in giro la musica.