Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

JANAS Storie di donne telai e tesori

(2014 - 63')

Genre: Arts & Culture & Ethnography
Synopsis: Stefania vive tra la sua casa-atelier di Bologna e la Sardegna, la sua amatissima terra. E’ un’artigiana artista, che racconta storie creando collezio...

continue

  

IL BALLO DEI GIGANTI DI NOLA

(2015 - 90')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Da secoli a Nola (Napoli) in giugno si celebra la Festa dei Gigli in onore di San Paolino. Ogni anno centinaia di Nolani emigrati nel mondo tornano, ...

continue

  

Faber in Sardegna & L'ultimo concerto di Fabrizio De André

(2015 - 120')

Genre: Arts & Culture & Biography
Synopsis: “Faber in Sardegna & L’ultimo concerto di Fabrizio De André” è il film dalla doppia anima, che unisce armoniosamente il racconto del...

continue

  

E DASHUROJNË ME ZEMER - Perché la amano con tutto il cuore

(2015 - 52')

Genre: Adventure & Travels & Arts & Culture & Human Interest
Synopsis: Agosto 2014. La Spartiti per Scutari Orkestra, orchestra di musica tradizionale albanese, composta quasi interamente da musicisti italiani, parte pe...

continue

  

LA QUINTA GENERAZIONE

(2015 - 74')

Genre: Biography & Human Interest & Lifestyle
Synopsis: Daniel Berquiny, fondatore del Parco Zoo delle Star, salva accudisce e ammaestra animali; eppure la sensazione è che sia proprio lui quello a r...

continue

FILMS

Il Filo dell'Acqua


Titolo inglese: The Thread of Water
Anno: 2016
Durata: 72'
Regista: Rossana cingolani
Montatore: Rossana cingolani

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiana
Sottotitolo: inglese
Genere: Biography & Human Interest & Nature & Environment
Tema: Ambiente - Archeologia - Storia antica
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 13-06-2016
Sito web: visita il sito

Nome: rossana
Cognome: cingolani
E-mail: rossanacingolani@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Chiara Vigo è l'ultima superstite che intesse il Bisso Marino, il filo dorato con cui venivano create le vesti dei sacerdoti e dei faraoni. Citata più volte nelle sacre scritture, questa seta del mare arriva dalle profondità con un canto, un gemito, una melodia. Il Bisso deriva dalla Pinna Nobilis, il più grande bivalve di tutto il Mediterraneo, che viene raccolto in alcuni mesi dell'anno dalle profondità marine solo da chi lo sa maneggiare, con la maestria propria del Rinascimento. Chiara Vigo lo raccoglie immergendosi nel mare di Sant'Antioco, in Sardegna, per farne opere uniche che non possono essere vendute, ma solo donate. Non è un'artigiana, né un'artista. E' la depositaria di un talento unico, di segreti antichi, che si raccontano ai posteri sotto giuramento. Chiara è un'eccellenza. Chiara è una filosofa. Chiara è una sciamana. Vive a Sant'Antioco con suo marito in una casa semplice e fatta di poche cose. Il Museo del Bisso, dove lei passa quasi tutto il suo tempo a spiegare con pazienza al mondo cos’è la seta marina, viene visitato ogni anno da migliaia di persone che arrivano da ogni parte della terra. Chiara chiede da trent’anni una scuola per tramandare le sue conoscenze, anche come metafora di meditazione sull'oggi e sulle nostre reali potenzialità e necessità.


Note:
Ho conosciuto Chiara Vigo al Festival internazionale di Pozzuoli "A Corto di Donne", era la madrina del Festival e ho subito intuito il fascino magnetico che questa donna incredibile emanava.
Attraverso l'occhio della telecamera ho trascorso con lei giornate indimenticabili.
Questo documentario ha l'intento di trasferire la necessità di uno sguardo meditativo sull'essere e sul tempo.


Festival:
Biografilm Festival Bologna 2016