Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

L'acqua calda e l'acqua fredda

(2015 - 56')

Genre: History & Nature & Environment
Synopsis: Alle Acciaierie Valbruna di Vicenza più di metà dei mille dipendenti provengono dal Sud, e in particolare da Giovinazzo (Bari). Qui fino...

continue

  

L' Ombra del Vapore

(2016 - 26')

Genre: Docu-fiction & Human Interest
Synopsis: L’ombra del Vapore racconta la giornata lavorativa del giovane Matteo nel Termovalorizzatore di Desio, comunemente detto inceneritore. Qui si rapporta...

continue

  

Buzzi Space Trip, un'avventura spaziale

(2016 - 58')

Genre: Adventure & Travels & Educational & Science & Technology
Synopsis: Il 30 maggio del 2015, 6 studenti dell'istituto tecnico Tullio Buzzi di Prato, ispirati dalla missione dell'astronauta italiana Samantha Cristoforetti...

continue

  

Scatola-(le)

(2015 - 6')

Genre: Biography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Una triade: Mio padre, mia madre e il fantasma di mio nonno paterno che reduce dalla Prima Guerra Mondiale lascia una scatola di legno come testimonia...

continue

  

Mulheres

(2014 - 24')

Genre: Human Interest
Synopsis: Zambezia, una delle regioni più povere del Mozambico, dove la speranza di vita corrisponde a 35 anni circa. Helena e Jenita, sfilano verso i lo...

continue

FILMS

Temporary Queens


Titolo inglese: Temporary Queens
Anno: 2017
Durata: 68'
Regista: Matteo Tortora
Autore: Matteo Tortora
Direttore della fotografia: Matteo Laguni
Società di produzione: Rapallini Andrea & Black Oaks Pictures

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Biography & Docu-Reality
Tema: Gay & Lesbo - Lavoro
Paese di produzione: Italia
Data Uscita: 26-09-2017
Sito web: visita il sito

Nome: Bianca
Cognome: Baldecchi
Società: Black Oaks Pictures
E-mail: b.baldecchi@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
La popolarità delle drag queen è esplosa nel mondo negli ultimi dieci anni, complice Broadway e la televisione americana. In Italia come spesso accade, il fenomeno è arrivato privo dei suoi contenuti e impoverito notevolmente nella sua spettacolarità. Facciamo ancora fatica a distinguere tra una drag queen, un travestito e un transessuale. Difficile quindi pensare a questi personaggi come a dei lavoratori del mondo dello spettacolo, non sono attori, non sono cantanti ne ballerini. Ma in alcuni casi ne hanno le capacità e l’esperienza mentre in molti altri manca anche il solo potenziale. Noi raccontiamo quattro storie diverse ma simili senza la volontà di giudicare ma soltanto mostrando quanto sia difficile scegliere di essere una drag queen in Italia.