Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

Dell'arte della guerra

(2012 - 85')

Genre: Human Interest
Synopsis: Milano, agosto 2009. Quattro operai salgono su un carroponte a 20 metri di altezza all'interno del capannone della INNSE, la storica INNOCENTI di ...

continue

  

Di tessuti e di altre storie

(2011 - 53')

Genre: Human Interest
Synopsis: Un'intera comunità che fondava la propria economia sull'industria tessile, travolta dal tornado della globalizzazione e dai contraccolpi della ...

continue

  

La Fabbrica del freddo

(2010 - 48')

Genre: History & Human Interest
Synopsis: Nel 1970 aprì a Spini di Gardolo (Trento) la fabbrica di elettrodomestici Ignis, una boccata d’ossigeno in un Trentino con un forte tasso di di...

continue

  

Chiuso per ferie

(2005 - 24')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: franco, giuseppe and carmine are workers in a copper-wire factory in cormano, a small town in the outskirts of milan. their factory is one of the most...

continue

  

Non mi avete convinto, Pietro Ingrao un eretico

(2012 - 75')

Genre: Biography & Educational & History
Synopsis: Pietro Ingrao, 97 anni, si racconta dialogando a distanza con uno studente anni Ottanta, distratto durante lo studio dalla radio che trasmette l´...

continue

FILMS

Lotta sporca


Titolo inglese: Dirty struggle
Anno: 2002
Durata: 32'
Regista: marco carraro, emiliana poce
Autore: marco carraro, emiliana poce
Producer: dropout officina dell’immagine soc.coop. a.r.l
Distribuzione: dropout officina dell’immagine soc.coop. a.r.l

Colore: Color
Formato: 16 mm
Ratio: 16:9
Lingua originale: italian
Sottotitolo: english
Genere: Investigation, Reportage & Current Affaires
Paese di produzione: Italia


Sinossi:
milano, capitale del lavoro che non c'è" declama dalla sommità della stazione centrale uno dei quattro lavoratori che per tre giorni e tre notti attuano uno sciopero della fame, accampati sul "terrazzo michelangelo", con sacchi a pelo, bottigliette e striscioni che incitano alla resistenza e inneggiano al 25 aprile.la lotta dei lavoratori di una ditta appaltatrice delle pulizie sui treni di treniitalia è l'oggetto del documentario, in un tempo in cui un proletariato tradito, disperso e confuso prende coscienza di aver perso l'unico valore che gli è proprio, il lavoro, frammento rappresentativo di una lotta di classe che tenta di rimanere tale, sotto i colpi di un'organizzazione sindacale mistificatoria.