Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

La terra negli occhi

(2011 - 60')

Genre: Ethnography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Nell’ottobre 2002 un terribile terremoto nel paesino di San Giuliano di Puglia ha ucciso 27 bambini e ha costretto gran parte della popolazione ad abb...

continue

  

DI UN PADRE CHE NON C'ERA

(2014 - 39')

Genre: Biography
Synopsis: Totò è un attore pugliese che il regista conosce nel 1983 sul set del Film di Fellini "E La Nave Va", dove veniva schiaffeggia...

continue

  

IL PORCO NON RISPOSE

(2014 - 42')

Genre: Biography & Docu-Reality
Synopsis: “E il porco non rispose” è il nome che don Gennaro de Gemmis avrebbe voluto dare a un suo libro, se mai lo avesse scritto. “Un ottimo porco” si...

continue

  

Giuseppe Filosa. Un maestro di bottega nel XXI secolo

(2014 - 16')

Genre: Arts & Culture & Biography & History
Synopsis: Giuseppe Filosa è nato nel 1937 a Montalto Uffugo (Cs) e da quarant’anni vive e opera nel centro storico di Cosenza, nella sua bottega d’arte –...

continue

  

In viaggio con Cecilia

(2013 - 74')

Genre: History & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Estate 2012. Le due registe hanno in programma di raccontare con un film on the road com’è cambiata la Puglia, loro terra d’origine e tema cent...

continue

FILMS

Un paese ci vuole


Titolo inglese: One needs a town
Anno: 2017
Durata: 59'
Regista: Sebastiano Sallustio
Direttore della fotografia: Sebastiano Sallustio
Montatore: Silvia Mazzarella
Producer: Sebastiano Sallustio

Colore: Color
Formato: DVCAM
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano/dialetto salentino
Sottotitolo: italiano/inglese/francese
Genere: Docu-Reality & Human Interest
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 29-12-2018
Sito web: visita il sito

Nome: Sebastiano
Cognome: Sallustio
Società: Wanna di Sebastiano Sallustio
E-mail: sebastiano.sallustio@gmail.com

Sinossi:
Non si racconta una vera e propria storia. Non è la storia di Maria, un'anziana signora dal carattere forte e volitivo, desiderosa in gioventù di emanciparsi dal lavoro in campagna per fare la modista di cappelli, reinventandosi continuamente in altri lavori, senza frustrazioni e con dignità. È da lei che parte il viaggio nell'inverno tra il 2003 e il 2004, mentre in casa ricamava la dote per sua nipote Diana. Non è la storia di sua figlia Rosaria, né quella di suo genero Mimino. Rosaria e Mimino, indivisibili e innamoratissimi. Maestri attenti e sensibili alle fragilità, alla cura delle persone e del mondo intorno a loro. Non è la storia di San Michele Salentino, paesello del brindisino talvolta ignoto anche alle mappe geografiche dove per i più giovani è difficile non pensare di dover partire. È forse un affresco di tutto questo e di un Sud resiliente che non si lamenta, una geografia di luoghi e molteplici stati d'animo che sanno colorarsi di gioia e di speranza, simbolicamente rappresentati dai ricami colorati di Maria, dalle sue roselline, come le chiama lei, realizzati come li sogna la notte.


Festival:
Media Library 2018 - Visions du Rèel, Nyon
Avvistamenti - XVI Edizione - Bisceglie