Vai direttamente ai contenuti della pagina

VIDEO CORRELATI

  

Another african story

(2005 - 52')

Genre: Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Darfur, a region in western Sudan, has emerged as the "world's worst humanitarian crisis" according to the UN. A bloody conflict has erupte...

continue

  

Maputo - A Low Budget Dream

(2014 - 68')

Genre: Docu-Reality & Ethnography
Synopsis: C'era una volta una bella città che nacque dal mare. Tira vento in città: è vento di cambiamento, un vento che c'è sempre...

continue

  

Uomini Proibiti

(2015 - 72')

Genre: Human Interest
Synopsis: L’amore è un dono, divino e profondamente umano. Ma non sempre è una benedizione. Non lo è, in particolar modo, per un prete, i c...

continue

  

Luca+Silvana

(2020 - 56')

Genre: Docu-Reality & Educational & Human Interest
Synopsis: Luca e Silvana si amano e vogliono sposarsi. Un desiderio che sembra irrealizzabile per chi come loro ha la sindrome di Down. Dopo 10 anni di attesa e...

continue

  

La Spada Invisibile

(2016 - 61')

Genre: Educational & Human Interest & Science & Technology
Synopsis: Un documentario che approfondisce il confine fra immaginario ed immaginazione nei sogni dei non vedenti. Molti interrogativi interessanti si aprono i...

continue

FILMS

Persone Fantastiche e dove trovarle


Titolo inglese: Fantastic people and where to find them
Anno: 2018
Durata: 56'
Regista: Niccolò Di Vito & Matteo Gazzarri

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano w/english
Sottotitolo: italiano
Genere: Educational & Ethnography & Human Interest
Tema: Amore & Relazioni - Diritti umani - Multiculturalità & Integrazione - Religione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 08-06-2018

Nome: Antonio
Cognome: La Forgia
Società: Berta Film
E-mail: antonio@bertafilm.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Due giovani registi partono per il Camerun e si immergono nella foresta pluviale equatoriale per portarci a Fontem, uno sperduto villaggio stretto tra colline dal profilo di palma. E' qui che opera fin dal 1964 il movimento cattolico dei Focolarini, intervenuto in risposta ad un SOS lanciato della tribù locale dei Bangwa che rischiava l'estinzione a causa dell'endemica malattia del sonno responsabile di una mortalità infantile del 90%. Ed è qui che è sorto il Mary Health of Africa, un ospedale moderno che ormai rappresenta un centro importante di cura a livello nazionale, tanto da richiamare pazienti anche dalla capitale Youndé. Ad oggi la mortalità infantile legata alla malattia del sonno è scesa al 2% e l'ospedale è tuttora gestito dai Focolarini, anche se gran parte del personale sanitario è camerunense. Ma Fontem non è solo il Mary Health. A fianco dell'ospedale sorgono infatti anche un College, che rappresenta uno dei più importanti istituti pre-universitari del Camerun, un asilo, ed una Chiesa. Lo sguardo “ateo” dei due registi abbandona ben presto l'iniziale scetticismo per lasciarsi catturare da una realtà così straordinaria e dall'incontro con le persone fantastiche che grazie al loro impegno la rendono possibile. Il risultato è un viaggio intimo ma dagli orizzonti sconfinati, che non finisce a Fontem e ci riporta a casa con un carico di emozioni e di riflessioni a cui trovare posto.