Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

VIDEO CORRELATI

  

Trento Longaretti IL CONCERTO

(2016 - 58')

Genre: Arts & Culture & Docu-fiction
Synopsis: Per festeggiare il suo 100-esimo compleanno l'artista Trento Longaretti decide di organizzare un grande concerto a cui invita un gallerista, uno stor...

continue

  

Sull'orlo della gloria. La vita e le opere di Pino Pascali

(2016 - 63')

Genre: Arts & Culture & Biography & Docu-Reality
Synopsis: "Sull’orlo della gloria" racconta la vita e le opere dell’artista Pino Pascali ( Bari 1935- Roma 1968) mettendo in luce le diverse anime del...

continue

  

DENTRO / FUORI

(2016 - 24')

Genre: Arts & Culture & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Un'artista decide di rinchiudersi come un vero detenuto in una cella di isolamento dell'ex carcere del Castello Orsini di Soriano nel Cimino (VT) per ...

continue

  

Giuseppe che sapeva volare

(2015 - 16')

Genre: Arts & Culture & Docu-fiction & Personal Viewpoint
Synopsis: Due artisti Italiani, Luigi Presicce e Annalisa Macagnino reinterpretano con le loro differenti pratiche artistiche un aspetto della figura di San Giu...

continue

  

La Famiglia Salvanimali

(2014 - 25' x 10)

Genre: Docu-Reality & Lifestyle & Nature & Environment
Synopsis: 300 animals from 50 different species, 200 volunteers, 20.000 clinical interventions in 25 years of activity: this is the Conservation and Research Ce...

continue

FILMS

Animal Cinema


Titolo inglese: Animal Cinema
Anno: 2018
Durata: 12'
Regista: Emilio Vavarella

Colore: Color
Formato: HDV
Ratio: 16:9
Lingua originale: nessun dialogo
Genere: Arts & Culture & Docu-Reality & Nature & Environment
Tema: Animali
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 25-11-2017
Sito web: visita il sito


Sinossi:
Una galleria di frammenti di video postati su YouTube: ad accomunarli il fatto di essere stati girati da animali che si sono trovati faccia a faccia con una videocamera e se ne sono impossessati. Movimenti di corpi, chele, tentacoli, zanne, artigli e zampe si sostituiscono a qualsiasi premeditazione registica. Il risultato è un vortice di forme di consapevolezza e modi di essere in continuo dispiegarsi: una concatenazione di azioni e passioni che apre un inedito spiraglio sul complicato assemblaggio di uomini, animali e tecnologie di cui noi tutti siamo parte. [rm]


Note:
«Animal Cinema è il mio primo film e continua la mia ricerca artistica su forme di creatività non antropocentriche e sul rapporto intellettivo ed emotivo che tali forme evocano. Sono convinto che un nuovo regime di immagini stia emergendo dalla tensione tra idee di contatto, incontro e prossimità sensoriale, e la presenza dell’impensabile, l’inspiegabile e l’indecidibile».