Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

Fuorigioco

(2014 - 61')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: A Maurizio Schillaci - cugino del più famoso Totò, l'eroe di Italia '90 - non mancava nulla: fama, soldi, donne, macchine. Maurizio ha g...

continue

  

Ex Ma non X/ Uomini e fatti attorno all' Autonomia Siciliana

(2011 - 47')

Genre: History
Synopsis: Il documentario raccoglie la testimonianza di alcuni dei protagonisti della politica, della cultura e della società siciliana del secondo dopo...

continue

  

Isola Nuda di Debora Inguglia

(2009 - 54')

Genre: Human Interest
Synopsis: Nel 1939 a Catania un gruppo di omosessuali veniva prima arrestato e in seguito sottoposto a una serie di interrogatori e di umilianti ispezioni corpo...

continue

  

Gesù è morto per i peccati degli altri

(2014 - 90')

Genre: Docu-fiction & Human Interest
Synopsis: Franchina, Meri, Marcella, Santo, Totino e Wonder sono trans che si prostituiscono da decenni nel quartiere San Berillo di Catania, tra loro c'è...

continue

  

1893.L'inchiesta

(2014 - 62')

Genre: History
Synopsis: La storia dei Fasci Siciliani dei Lavoratori, il movimento contadino che alla fine dell'Ottocento mise in atto la prima protesta per i diritti del lav...

continue

FILMS

LA CORSA DE L'ORA


Titolo inglese: LA CORSA DE L'ORA
Anno: 2017
Durata: 65'
Regista: Antonio Bellia
Autore: Antonio Bellia
Direttore della fotografia: Daniele Ciprì
Montatore: Marzia mete
Musiche: Mokadelic
Producer: Giacobbe Gamberini & Antonio Bellia
Società di produzione: Demetra produzioni & film Marvin
Distribuzione: Film Marvin

Colore: Color / B&W
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-fiction
Tema: Mass media & informazione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 24-02-2017
Sito web: visita il sito

Nome: antonio
Cognome: bellia
Società: demetraa produzioni sas
E-mail: info@demetraproduzioni.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Tra il 1954 e il 1975 si concentra e sviluppa la storia del documentario; sono gli anni in cui Vittorio Nisticò è il direttore del quotidiano L’ORA. Le parole di Nisticò interpretate da Pippo Delbono rappresentano l’ossatura del film: da un lato le battaglie contro l’intreccio di poteri e interessi tra la mafia e la politica in un momento storico di grande trasformazione per la Sicilia, dall’altro l’impegno di una generazione di intellettuali e artisti che vedono protagonisti personaggi come Sciascia, Consolo, Dolci, Guttuso, Caruso, che si fanno carico della necessità di essere interpreti di un cambiamento sociale e civile e che scelgono il piccolo quotidiano palermitano come luogo e strumento di questa grande scommessa. Il giornale in pochi anni diviene il perno della lotta alla “mentalità mafiosa”, Nisticò diventa un maestro del giornalismo e l’Ora una grande scuola, una “fabbrica delle notizie”.


Festival:
vincitore nastri d'argento 2018 sezione docufilm