Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Japigia gagi storie di rom

(2003 - 59')

Genre: Ethnography & Human Interest
Synopsis: il campo dei rom è abuso, fatto di baracche di legno, è circondato dagli alti ed enormi palazzi della periferia: il rione japigia. per m...

continue

  

Sorella Greta e famiglia

(2013 - 60')

Genre: Personal Viewpoint
Synopsis: Greta ha 56 anni è arrivata in Italia dalla Romania 10 anni fa. Negli anni è riuscita ad integrarsi ed ha portato tutti i suoi otto figl...

continue

  

IT Roma Residence

(2007 - 63')

Genre: Ethnography & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Il problema dell’emergenza abitativa raccontato attraverso l’esperienza degli inquilini del Roma Residence, complesso residenziale situato nel quartie...

continue

  

Toxic Europe

(2013 - 28')

Genre: Crime & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: “Toxic Europe” è il vincitore del “Best International Organised Crime Report Award 2011” (BIOCR) ed era uno dei quattro progetti di documentari...

continue

  

Voci Rumene: Sicilia-Romania andata e ritorno

(2009 - 23')

Genre: Educational & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Uno sguardo sulla tematica dei lavoratori rumeni in Sicilia, attraverso alcune interviste realizzate tra Gela, città in cui è forte la p...

continue

FILMS

Valentin, son of Europe


Titolo inglese: Valentin, son of Europe
Anno: 2018
Durata: 52'
Regista: Martino Antonio
Direttore della fotografia: Panzera Paolo
Producer: Correale Valeria

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: french/romanian
Genere: Biography & Human Interest
Tema: Infanzia & Adolescenza - Multiculturalità & Integrazione - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: in produzione

Nome: Valeria
Cognome: Correale
E-mail: correalevale@gmail.com

Sinossi:
Valentin, un giovane ragazzo di strada rumeno, dopo aver affrontato una vita di stenti ed aver conosciuto precocemente la droga, ha l’opportunità di cambiare vita grazie all’ adozione di due famiglie belghe. Diventerà un uomo, ma rimarrà un estraneo nella sua terra d'adozione; un ragazzo rumeno senza una vera identità. Quando si imbatte in un documentario che ha interpretato da bambino, inizia un viaggio a ritroso che lo porterà a Bucarest alla scoperta di sé e delle sue origini, del suo ruolo di padre e di figlio. Ci si chiederà se si può veramente sfuggire a ciò che siamo.