Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

365 Paolo Fresu il tempo di un viaggio

(2013 - 140')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: “365” ha l’ambizione di descrivere e raccontare, con respiro corale, la figura umana e artistica di un grande musicista, le sue esperienze, i suoi vis...

continue

  

Sfida Capitale

(2015 - 29')

Genre: Biography & Docu-Reality & Personal Viewpoint
Synopsis: Racconto la ricerca della mia identità smarrita. Utilizzo una modalità che sta tra il poetico e il reale per un progetto cinematografico...

continue

  

Il Tarlo

(2016 - 22')

Genre: Biography
Synopsis: Il tarlo è un insetto che attacca e si nutre della polpa del legno, lo stesso termine nel gergo comune viene usato per indicare un pensiero per...

continue

  

Saro

(2016 - 69')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: Mio padre è uscito dalla mia vita quando avevo poco più di un anno. Da allora non ne ho sentito molto parlare. Mi sono rifiutato di sape...

continue

  

Il museo chiude quando l'autore è stanco

(2013 - 23')

Genre: Arts & Culture & Biography & Human Interest
Synopsis: "Il museo chiude quando l'autore è stanco" è un documentario sull'artista romano Fausto Delle Chiaie. L'idea di questo cortom...

continue

FILMS

The Scientist of Sound


Titolo inglese: The Scientist of Sound
Anno: 2017
Durata: 11'
Regista: Daniele Lince & Elena Beatrice
Autore: Ermanno Becchis
Montatore: Daniele Lince & Elena Beatrice

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: english
Sottotitolo: italiano
Genere: Arts & Culture & Biography
Tema: Cinema & Teatro - Musica & Danza - Popoli & tradizioni
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 30-12-2017

Nome: Daniele
Cognome: Lince
E-mail: daniele.lince@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Giovedì 27 ottobre 2016 – Teatro Espace, Torino Mulatu Astatke è musicista, compositore, arrangiatore e ambasciatore culturale dell’Etiopia. È conosciuto come il padrino dell’ethio-jazz, una combinazione di jazz, musica tradizionale etiope, latin, caribbean raggae e afro-funk. Nato nel 1943 a Jimma, Mulatu ha studiato musica non solo in Etiopia, ma anche in UK e USA. Infatti, nel 1958 è stato il primo africano ad iscriversi al Berklee College of Music, a Boston. Nel 2005 ha contribuito alla colonna sonora del film “Broken Flowers” di Jim Jarmusch, raggiungendo un nuovo pubblico in tutto il mondo. Quando non è impegnato in tour internazionali, Mulatu vive ad Addis Abeba, dove ha fondato una scuola di musica ed il suo club, The African Jazz Village. Astatke ha recentemente pubblicato “Cradle of Humanity”, in collaborazione con la band multi etnica Black Jesus Experience.


Festival:
Feel The Reel International Film Festival (Glasgow), January 2017 - Runner Up
Grecanica International Film Festival (Reggio Calabria), 2018 - Official Selection