Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

Terre di cannabis

(2019 - 43')

Genre: Nature & Environment
Synopsis: Quando Jacopo lasciò l’Abruzzo era giovane e mal tollerava quegli spazi, fatti di silenzi e di nessuna occasione. Ma nei suoi giri per il mondo...

continue

  

Zampe, uomini, radici

(2016 - 50')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: L'allevamento industriale è una dell principali cause dell'effetto serra. Ma non tutti gli allevamenti sono uguali. Piccole fattorie che alleva...

continue

  

Contadini di montagna

(2015 - 74')

Genre: Ethnography & Nature & Environment
Synopsis: Valle di Cembra, Trentino. Nel contesto di uno dei paesaggi terrazzati più suggestivi dell'arco alpino, coltivato quasi esclusivamente a vignet...

continue

  

MARE CARBONE

(2015 - 80')

Genre: Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Margherita è nata e cresciuta ad Aosta, ma la sua famiglia è di origine Calabrese. Incinta di otto mesi e in profonda crisi d'identit&ag...

continue

  

Waste Mandala

(2015 - 52')

Genre: Nature & Environment
Synopsis: Per tutti il Nepal è un luogo di natura, di templi e siti sacri. Pochi conoscono l’altro lato: un paese devastato da plastica e rifiuti. Dal 20...

continue

FILMS

Plastic River


Titolo inglese: Plastic River
Anno: 2019
Durata: 15'
Regista: Camia Manuel
Autore: Camia Manuel
Direttore della fotografia: Daeder Martina
Montatore: Camia Manuel
Musiche: Labagnara Giorgio

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-Reality & Nature & Environment
Tema: Ambiente - Natura & Paesaggi
Paese di produzione: Italia

Nome: manuel
Cognome: camia
E-mail: manuelcamia@hotmail.it

Sinossi:
Plastic River è un documentario incentrato sull’impegno annuale di un ragazzo milanese, che a bordo del suo kayak risale i laghi e fiumi lombardi ripulendoli dai sempre più frequenti rifiuti di plastica. Il nostro intento in questo viaggio è quello di valorizzare la bellezza dei luoghi presentandola in antitesi agli scorci di degrado che il problema plastica e il disimpegno ambientale hanno contribuito a creare, stimolando una presa di coscienza dello spettatore.