Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

FILMS

la difesa di madre terra


Titolo inglese: The defense of mother earth
Anno: 2018
Durata: 55' x 10 episodi
Regista: Andrea Pavone Coppola

Colore: Color
Formato: HDV
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-Reality & Investigation, Reportage & Current Affaires & Nature & Environment
Tema: Ambiente - Diritti umani
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 06-11-2018

Nome: Andrea
Cognome: Pavone Coppola
Società: Peackmovie
E-mail: andreapavonecoppola@gmail.com

Sinossi:
Il documentario cerca di indagare sull’”Affaire Xylella” CoDiRO (Olive Quick Decline Syndrome), in Salento, con interviste ad agricoltori, ricercatori, universitari, scienziati, magistrati, giornalisti, ponendo in primo piano il diritto insindacabile alla resistenza verso certe decisioni governative europee, nazionali e regionali, fondamentalmente prive di basi pluri scientifiche.


Note:
Dopo un paio d’anni di riprese arricchite da collaborazioni autorevoli tra cui Pietro Perrino ex Direttore dell'Istituto del Germoplasma del CNR di Bari, Cristos Xiloyannis - Università degli Studi della Basilicata, Giuseppe Serravezza - Presidente della LILT, e agricoltori / ricercatori (Ivano Gioffreda, Roberto Polo insieme a molti altri), l'autore, in attesa di nuovi sviluppi rispetto alle decisioni governative, è stato contattato dalle associazioni Bianca Guidetti Serra e Spazi Popolari.
Ha deciso di collaborare con una produzione solidale agli imputati dalla Procura di Brindisi per il blocco della stazione ferroviaria di San Pietro in Vernotico.
Lo stesso autore è indagato pur avendo svolta sola opera documentaristica.
L’Associazione Bianca Guidetti Serra ha promosso la raccolta firme in solidarietà agli indagati.


Festival:
In attesa di approvazione al Bellaria Film Festival