Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Canova

(2019 - 90')

Genre: Arts & Culture & Educational & History
Synopsis: La storia di Antonio Canova vissuta attraverso i calchi originali delle sue opere conservate nel Museo a lui dedicato nella casa natale di Possagno....

continue

  

Frammenti di Luce

(2016 - 48')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Una città magica nasconde sempre storie sorprendenti che riemergono dal passato. Matera, la città dei sassi e delle chiese rupestri, &eg...

continue

  

LA TELA

(2016 - 57')

Genre: Docu-Reality
Synopsis: L’arte richiede concentrazione, quasi sempre solitudine. Per il pittore Salvatore Garau quest’ultima è una condizione indispensabile che decide...

continue

  

The Landscape Within

(2015 - 79')

Genre: Arts & Culture & Biography & Ethnography
Synopsis: Un lutto e una crisi creativa conducono Eric Nui Cabales ad un viaggio alla ricerca delle proprie origini e di nuove fonti di ispirazione. Fotografo...

continue

  

Mirabiles - I Custodi del mito

(2016 - 29')

Genre: Docu-Reality & Ethnography
Synopsis: Campi Flegrei: 5 siti archeologici d’epoca romana sono sprovvisti di biglietteria. A mantenerli vivi sono gli assuntori di custodia, residenti tra Bac...

continue

FILMS

Operazione Budapest

altre informazioni
contatti

Operazione Budapest


Titolo inglese: Operation Budapest
Anno: 2019
Durata: 52'
Regista: Martinelli Gilberto
Direttore della fotografia: Nagy Anna
Montatore: Nagy Anna
Musiche: Ridolfi Andrea
Producer: Foschini Gian G.

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Genere: History
Tema: Storia contemporanea
Paese di produzione: Italia

Nome: Gian G.
Cognome: Foschini
E-mail: producer@gikaproductions.it

Sinossi:
Domenica, 5 novembre 1983. Una banda di cinque italiani e due ungheresi, su richiesta di un presunto committente greco, fa irruzione nella Galleria del Museo delle Belle Arti di Budapest, rubando sette dipinti del rinascimento italiano di inestimabile valore. Sebbene il furto evidenzi la presenza di questi importanti tesori nella collezione ungherese, l’attenzione si sposta sulle conseguenze del furto che, nel periodo socialista di Kádár, per l'Ungheria significava una anche un incontro traumatico con il commercio d'arte internazionale e con le questioni di sicurezza nazionale, turbando sia l'opinione pubblica che la stampa. Il furto riesce, ma grazie a un’indagine meticolosa e sinergica, vista la singolare collaborazione internazionale, i dipinti vengono ritrovati. Gli autori del furto vengono catturati e condannati con una rapidità senza precedenti nella storia giuridica sia italiana che ungherese. Questi particolari notoriamente curiosi, a distanza di 35 anni prendono forma in una struttura di nodi e maglie che compongono una rete di enorme interesse e complessità che penetra nei meandri della criminalità, dell’intelligence e della politica.


Festival:
Honorable Mention Santa Monica International Film Festival