Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Unità di produzione musicale

(2015 - 77')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality
Synopsis: Una mattina, in uno spazio industriale, settantadue musicisti di estrazione varia per esperienza, formazione, eta; e nazionalita, sono assunti da una ...

continue

  

Mulheres

(2014 - 24')

Genre: Human Interest
Synopsis: Zambezia, una delle regioni più povere del Mozambico, dove la speranza di vita corrisponde a 35 anni circa. Helena e Jenita, sfilano verso i lo...

continue

  

L'acqua calda e l'acqua fredda

(2015 - 56')

Genre: History & Nature & Environment
Synopsis: Alle Acciaierie Valbruna di Vicenza più di metà dei mille dipendenti provengono dal Sud, e in particolare da Giovinazzo (Bari). Qui fino...

continue

  

Tempi moderni

(2016 - 38')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Un senzatetto italiano che distribuisce volantini ad un semaforo commissiona un video promozionale per far conoscere il suo lavoro e la sua filosofia ...

continue

  

38°//Nord (trentottesimo parallelo nord)

(2015 - 50')

Genre: Docu-Reality & Ethnography & Nature & Environment
Synopsis: 38°NORD è una coordinata parziale, un luogo indefinito sul parallelo 38 nord.Potrebbe essere il confine tra Corea del nord e del sud, scena...

continue

FILMS

La nostra quarantena


Titolo inglese: Our Quarantine
Anno: 2015
Durata: 1'
Regista: Peter Marcias
Autore: Peter Marcias
Direttore della fotografia: Palacios Alberto López & Silvagni Luca
Montatore: Andrea Lotta
Musiche: Stefano Guzzetti
Producer: Esposito Camillo
Società di produzione: SRL CAPETOWN

Colore: Color
Formato: HD
Lingua originale: italiano
Sottotitolo: inglese
Genere: Docu-Reality & Educational & Human Interest
Tema: Lavoro - Multiculturalità & Integrazione
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 01-10-2015
Sito web: visita il sito

Nome: CAMILLO
Cognome: ESPOSITO
Società: Capetown srl
E-mail: capetownsrl@gmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
Maggio 2013, porto di Cagliari. 15 lavoratori marocchini, senza stipendio da sei mesi, presidiano una nave. Presidiano il loro lavoro. Rinunciano volontariamente alla loro libertà nella speranza di conservare il lavoro, di recuperare i salari arretrati. La nave è la loro casa temporanea, dove dormono, mangiano, pregano, rispettano il Ramadan. Maria (Francesca Neri) è una docente dell’università di Roma che affida a un suo studente, Salvatore (Moisè Curia), una ricerca sulla vicenda cagliaritana. Un’esperienza non solo di studio ma pure di vita che porterà il ragazzo a interrogarsi sul proprio futuro. Sospeso tra precarietà e smarrimento, avverte come un senso di confusione che lo spinge ad immaginare di lasciare l’Italia. Un futuro incerto tanto quanto quello dei marinai. Tutti vittime di una “volontaria” quarantena.


Note:
Il film ha una durata di 80'


Festival:
Alexandria Mediterranean Countries Film Festival 2015:
Mediterranean Long Narratives Competition - Opening film
Festival do Cinema Italiano no Brasil 2015
Mostra Internazionale del Nuovo Cinema - Pesaro 2015: Special Event
Milano Film Festival 2015: The Outsiders
São Paulo Italian Film Festival: Contemporary cinema
Festival Internacional de Cine de Merida Y Yucatan 2016 Messico
B.A. Film Festival 2016