Vai direttamente ai contenuti della pagina
registrati

TRAILER

Loading...

VIDEO CORRELATI

  

NATURA E POESIA NELLA TUSCIA FALISCA

(2014 - 23')

Genre: Arts & Culture & Nature & Environment
Synopsis: Le valli con le grotte abitate dagli anacoreti, le forre, in un percorso che ci guiderà in siti etruschi e falisci ancora poco conosci...

continue

  

L'acqua calda e l'acqua fredda

(2015 - 56')

Genre: History & Nature & Environment
Synopsis: Alle Acciaierie Valbruna di Vicenza più di metà dei mille dipendenti provengono dal Sud, e in particolare da Giovinazzo (Bari). Qui fino...

continue

  

Contadini di montagna

(2015 - 74')

Genre: Ethnography & Nature & Environment
Synopsis: Valle di Cembra, Trentino. Nel contesto di uno dei paesaggi terrazzati più suggestivi dell'arco alpino, coltivato quasi esclusivamente a vignet...

continue

  

MARE CARBONE

(2015 - 80')

Genre: Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: Margherita è nata e cresciuta ad Aosta, ma la sua famiglia è di origine Calabrese. Incinta di otto mesi e in profonda crisi d'identit&ag...

continue

  

Waste Mandala

(2015 - 52')

Genre: Nature & Environment
Synopsis: Per tutti il Nepal è un luogo di natura, di templi e siti sacri. Pochi conoscono l’altro lato: un paese devastato da plastica e rifiuti. Dal 20...

continue

FILMS

TI LASCIO UN FILO D'ERBA


Titolo inglese: I LEAVE YOU A BLADE OF GRASS
Anno: 2017
Durata: 3'
Regista: Francesco Madonna
Autore: Francesco Madonna

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Nature & Environment
Tema: Ambiente - Poesia & Scrittura
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 16-05-2017
Sito web: visita il sito

Nome: FRANCESCO
Cognome: MADONNA
Società: ASSOCIAZIONE CULTURALE BORGO SANT'ELIA
E-mail: francescomadonna@hotmail.com
Sito web: link al sito

Sinossi:
"Ti lascio un filo d'erba" Il breve cortometraggio trae ispirazione dai versi di questa poesia dell'autore del filmato che percorre antichi sentieri dell'agro falisco attraversando valli e forre ancora vergini, durupi vertiginosi e cascate improvvise. Il percorso spesso aspro e accidentato incrocia altri sentieri e strade antiche lastricate da blocchi di basaltina che conducono a necropoli e pagi falisci. Il connubio tra natura e opera umana creata con armonia e rispetto dell'ambiente circostante si imprime nella mente dell 'autore e il desiderio di condividere quelle sensazioni si traduce in un semplice componimento di versi come testamento per i figli dell'uomo. La durata é di 2,55 minuti. Girato nei pressi di Nepi e Castel Sant'Elia nel maggio del 2017.