Vai direttamente ai contenuti della pagina

TRAILER

VIDEO CORRELATI

  

Contromano

(2015 - 73')

Genre: Docu-Reality & Nature & Environment
Synopsis: A Torino, emblema di città post-industriale, la riscoperta della bicicletta apre nuovi orizzonti: speranze, difficoltà, sogni all’intern...

continue

  

Mirage à l'italienne

(2013 - 87')

Genre: Adventure & Travels & Human Interest & Personal Viewpoint
Synopsis: “Cerchi lavoro? L'Alaska ti aspetta”. Intorno a questo annuncio apparso a Torino in piena crisi economica, si intrecciano i destini di cinque itali...

continue

  

Tempi moderni 3.0

(2016 - 51')

Genre: Docu-fiction
Synopsis: Un senzatetto italiano che distribuisce volantini ad un semaforo commissiona un video promozionale per far conoscere il suo lavoro e la sua filosofia ...

continue

  

Unità di produzione musicale

(2015 - 77')

Genre: Arts & Culture & Docu-Reality
Synopsis: Una mattina, in uno spazio industriale, settantadue musicisti di estrazione varia per esperienza, formazione, eta; e nazionalita, sono assunti da una ...

continue

  

I Ricordi del Fiume

(2016 - 96')

Genre: Ethnography & Human Interest & Investigation, Reportage & Current Affaires
Synopsis: Torino, Italia. Il Plat‚ è una delle baraccopoli più grandi d’Europa. Un progetto di smantellamento si abbatte su una comunità co...

continue

FILMS

Per chi vuole sparare

altre informazioni
contatti

Per chi vuole sparare


Titolo inglese: For those who want to fire
Anno: 2016
Durata: 35'
Regista: Pierluca Ditano
Direttore della fotografia: Giovanni Benini
Montatore: Ylenia Busolli
Società di produzione: Zelig - Scuola Di Documentario, Televisione E Nuovi Media

Colore: Color
Formato: HD
Ratio: 16:9
Lingua originale: italiano
Genere: Human Interest & Personal Viewpoint
Tema: Lavoro - Politica & Società
Paese di produzione: Italia
Stato lavori: pronto
Data Uscita: 02-12-2016
Sito web: visita il sito

Nome: Emanuele
Cognome: Vernillo
Società: ZeLIG School for Documentary, Television and New Media
E-mail: festival@zeligfilm.it
Sito web: link al sito

Sinossi:
Torino. Peppino, napoletano d’origine, di lavoro fa il carrettiere. Ogni giorno traina a braccia carretti di ferro che costruiscono il mercato all’aperto più grande d’Europa. È parte di un gruppo di lavoratori che fanno vita di strada, di piazza, all’ombra e al servizio del mercato. Padre di tre figli, è abituato a sbarcare il lunario e a inventarsi vie per far soldi veloci. Nei giorni di festa di fine anno, metterà su un affare per ripagare un debito.


Festival:
48th Visions du Réel - international medium-lenght film competition